Italia markets closed

Eurobond, Centeno: nessuna ipotesi scartata da Eurogruppo oggi

Voz/Loc

Roma, 24 mar. (askanews) - Resta in piedi l'ipotesi di creare eurobond, o "coronabond" che dir si voglia, per finanziare la risposta all'emergenza coronavirus nell'area valutaria. "Esploreremo tutte le possibilità per affrontare la pesante sfida che abbiamo davanti. La linea che abbiamo nell'eurogruppo è che dobbiamo continuare a lavorare", ha affermato il presidente dell'Eurogruppo, Mario Centeno nella conferenza stampa al termine della riunione in teleconferenza interpellato sulle chances degli eurobond. "E per rispondere alla sua domanda - ha aggiunto -: nessuna possibile soluzione è stata messa da parte oggi".

Secondo il commissario europeo all'Economia, Paolo Gentiloni "abbiamo diversi strumenti sul tavolo. I coronabond sono uno degli strumenti che possiamo avere sul tavolo. Dobbiamo andare avanti nelle discussioni e costruire consenso, perchè tutte le decisioni devono avere il livello di consenso e coordinamento avuto finora".

Infine, il direttore del Mes (o Esm), il fondo anticrisi Ue Klaus Regling ha voluto rimarcare che i titoli emessi dall'istituzione sono di fatto già eurobond, così come quelli emessi dalla Bei sono obbligazioni comuni di tutti i Paesi dell'Unione europea.