Italia Markets closed

In Europa mercato immobiliare in salute, Italia resta indietro -6-

Red/Rar

Milano, 13 set. (askanews) - Guardando al mercato immobiliare in Italia, dopo il calo degli investimenti immobiliari istituzionali nel 2018, dovuto ad una contrazione fisiologica rispetto a un anno boom come il 2017 e al drastico calo del prodotto di qualità sul mercato, si stima una ripresa per il 2019, con un +8%, arrivando a 8,4 miliardi di euro. La crescita continuerà anche nel 2020, portando gli investimenti a nove miliardi. Traino di questa crescita è la Lombardia, locomotiva d'Europa, che vanta una capacità di attrazione di capitali tra le prime nel vecchio continente. Dal 2010 al 2020 si stima un totale di circa 64 miliardi di euro investiti nel settore immobiliare in Italia, di questi il 42% in Lombardia. Per l'anno in corso si stima un ammontare di 5,1 miliardi di investimenti esteri nel mercato immobiliare, concentrati soprattutto nel settore uffici, 42,5%, segue il settore commerciale con il 23,8% degli investimenti esteri totali.(Segue)