Italia markets close in 1 hour 3 minutes
  • FTSE MIB

    24.315,15
    +153,77 (+0,64%)
     
  • Dow Jones

    33.982,32
    -154,99 (-0,45%)
     
  • Nasdaq

    13.957,04
    +6,82 (+0,05%)
     
  • Nikkei 225

    29.188,17
    +679,62 (+2,38%)
     
  • Petrolio

    61,15
    -0,20 (-0,33%)
     
  • BTC-EUR

    45.405,39
    -1.079,44 (-2,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.273,16
    +30,11 (+2,42%)
     
  • Oro

    1.784,90
    -8,20 (-0,46%)
     
  • EUR/USD

    1,2012
    -0,0027 (-0,23%)
     
  • S&P 500

    4.165,68
    -7,74 (-0,19%)
     
  • HANG SENG

    28.755,34
    +133,42 (+0,47%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.006,76
    +30,35 (+0,76%)
     
  • EUR/GBP

    0,8676
    +0,0037 (+0,43%)
     
  • EUR/CHF

    1,1028
    -0,0003 (-0,02%)
     
  • EUR/CAD

    1,5039
    -0,0001 (-0,01%)
     

Europa, S&P Global prevede aumento tasso di insolvenza a 6,5% entro fine anno

·1 minuto per la lettura

LONDRA (Reuters) - Secondo le previsioni dell'agenzia di rating S&P Global i tassi di insolvenza in Europa saliranno al 6,5% entro la fine dell'anno.

L'aumento dei costi di finanziamento legato ai più elevati rendimenti obbligazionari andrà a colpire "piuttosto duramente" le aziende fortemente indebitate, in particolar modo nel caso di settori esposti al Covid-19, come quelli del tempo libero e dei trasporti, ha aggiunto S&P.

Al momento il 14% dei crediti con rating di grado speculativo delle aziende europee sono classificati come "B-" o a un livello inferiore e ci sono avvertimenti di un possibile declassamento -- "negative outlooks" o "CreditWatch negative", nel gergo delle agenzie di rating.

"Le nostre attese di base prevedono il tasso di insolvenza del credito di grado speculativo in Europa possa raggiungere il 6,5% entro la fine dell'anno, in aumento rispetto al 5,4% di fine febbraio 2021", si legge nel report di S&P.