Italia Markets closed

Eurozona: costo lavoro orario +2,7% nel secondo trimestre 2019

Red/Rar

Milano, 13 set. (askanews) - Nel secondo trimestre 2019 il costo del lavoro orario nell'Eurozona (EA19) è salito del 2,7% rispetto allo stesso periodo del 2018, nella Ue a 28 del 3,1%. Lo comunica l'Eurostat.

La crescita più elevata è stata registrata in Romania (+12,4%), Bulgaria (+11%), Slovacchia (+10,6%) e Ungheria (+10,1%) mentre i tassi di crescita più bassi si hanno avuti in Portogallo (+0,9%) e Malta (+1,1%). L'Italia si è fermata all'1,6%.