Italia markets open in 3 hours 23 minutes
  • Dow Jones

    28.210,82
    -97,97 (-0,35%)
     
  • Nasdaq

    11.484,69
    -31,80 (-0,28%)
     
  • Nikkei 225

    23.454,85
    -184,61 (-0,78%)
     
  • EUR/USD

    1,1844
    -0,0022 (-0,19%)
     
  • BTC-EUR

    10.790,35
    +1.460,94 (+15,66%)
     
  • CMC Crypto 200

    256,13
    +11,24 (+4,59%)
     
  • HANG SENG

    24.695,38
    -59,04 (-0,24%)
     
  • S&P 500

    3.435,56
    -7,56 (-0,22%)
     

Eurozona: Pil in ripresa nel terzo trimestre dopo caduta senza precedenti, previsto a +8,2%

Valeria Panigada
·1 minuto per la lettura

L'Eurozona si prepara al rimbalzo nel terzo trimestre, dopo una caduta senza precedenti a causa delle misure di contenimento della pandemia. Secondo l'outlook economico stilato dagli istituti di statica Ifo, Kof e Istat, il Pil della zona euro aumenterà con una intensità significativa nel terzo trimestre, evidenziando un +8,2%, per poi registrare impulsi più contenuti nel quarto trimestre e nel primo trimestre del 2021 (rispettivamente +2,2% e +1,5%). Considerando la media annua, nell'intero 2020 il Pil dell'Eurozona destagionalizzato e corretto per i giorni lavorativi dovrebbe segnare una flessione dell'8% rispetto all'anno precedente. La ripresa sarà trainata dal settore manifatturiero. Dopo un calo congiunturale del -15,8% nel secondo trimestre, la produzione industriale è prevista segnare un deciso rimbalzo nel terzo trimestre (+15,2%), per poi continuare a crescere a tassi più moderati nei due trimestri successivi (+1,4% e +1% rispettivamente). Nel terzo trimestre, anche i consumi privati segnerebbero un deciso rimbalzo (+9,2%) per poi continuare a migliorare nei trimestri successivi (+2,3% e +0,9% rispettivamente).