Italia Markets closed

Eurozona: scenario dei rischi cambia, attenzione rivolta a Stati Uniti-Iran. Occhio anche alla Francia

Valeria Panigada

I principali rischi per lo scenario dell'Eurozona sono cambiati in questo inizio d'anno e ora sono maggiormente legati alle tensioni tra Stati Uniti e Iran, mentre le tensioni sulla Brexit e sui contrasti commerciali tra Stati Uniti e Cina sono leggermente diminuiti. Lo conferma l'Eurozone Economic Outlook pubblicato oggi dagli istituti Ifo, Istat e Kof. "Le crescenti tensioni tra Usa e Iran rappresentano un rischio marcato i cui

effetti sui prezzi del petrolio e sul commercio internazionale sono ancora da decifrare", si legge nel rapporto.

All'interno dell'area euro è emerso un nuovo rischio in Francia a seguito dei recenti scioperi nei trasporti pubblici e in altri segmenti del settore pubblico che potrebbero portare ad una crescita più debole nella seconda maggiore economia dell'area dell'euro.