Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.951,17
    -107,35 (-0,31%)
     
  • Nasdaq

    14.738,47
    +77,89 (+0,53%)
     
  • Nikkei 225

    27.581,66
    -388,56 (-1,39%)
     
  • EUR/USD

    1,1820
    -0,0006 (-0,05%)
     
  • BTC-EUR

    33.846,37
    +1.674,20 (+5,20%)
     
  • CMC Crypto 200

    938,83
    +8,91 (+0,96%)
     
  • HANG SENG

    25.473,88
    +387,45 (+1,54%)
     
  • S&P 500

    4.399,11
    -2,35 (-0,05%)
     

Eurozona: solo nel maggio 2000 fiducia economica più positiva (ING)

·1 minuto per la lettura

L'indice di fiducia economica dell'Eurozona è balzato a 117,9 a giugno, indicando sollievo e ottimismo sulla riapertura delle economie. "Siamo chiaramente entrati nella 'fase di rimbalzo' della ripresa, che dovrebbe vedere una rapida crescita del Pil nei mesi estivi", scrive Bert Colijn, senior economist della zona euro, commentando il dato odierno. "Solo nel maggio 2000, al culmine del boom delle dotcom, abbiamo visto un sentiment economico più positivo di adesso", segnala l'esperto secondo il quale nel complesso, la riapertura dei servizi ha dato un grande impulso all'economia della zona euro nel secondo trimestre. "La domanda - suggerisce Bert Colijn - è cosa potrebbe frenare una forte ripresa, e per il momento i maggiori rischi sembrano essere legati all'offerta. Un altro rischio è che la variante Delta possa ritardare l'allentamento delle restrizioni o addirittura rimetterle in pista. In assenza di ciò, sembra imminente una forte ripresa economica nei mesi estivi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli