Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.848,58
    -214,97 (-0,93%)
     
  • Dow Jones

    30.932,37
    -469,64 (-1,50%)
     
  • Nasdaq

    13.192,35
    +72,92 (+0,56%)
     
  • Nikkei 225

    28.966,01
    -1.202,26 (-3,99%)
     
  • Petrolio

    61,66
    -1,87 (-2,94%)
     
  • BTC-EUR

    39.516,38
    -39,61 (-0,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    912,88
    -20,25 (-2,17%)
     
  • Oro

    1.733,00
    -42,40 (-2,39%)
     
  • EUR/USD

    1,2088
    -0,0099 (-0,81%)
     
  • S&P 500

    3.811,15
    -18,19 (-0,48%)
     
  • HANG SENG

    28.980,21
    -1.093,96 (-3,64%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.636,44
    -48,84 (-1,33%)
     
  • EUR/GBP

    0,8664
    -0,0029 (-0,33%)
     
  • EUR/CHF

    1,0965
    -0,0048 (-0,43%)
     
  • EUR/CAD

    1,5376
    +0,0032 (+0,21%)
     

Eusider completa l’acquisizione di Bidue

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 18 gen. (askanews) - Eusider S.p.A, società lecchese attiva nella distribuzione e nei servizi del settore siderurgico, ha completato l'acquisizione delle quote rappresentative dell'intero capitale sociale di Bidue S.r.l., realtà veneta leader nella progettazione, produzione e commercializzazione di tubi a sezione circolare in acciaio al carbonio.

Eusider S.p.A fa parte, insieme ad altre sette società controllate, del Gruppo Eusider, il secondo gruppo siderurgico privato e il quarto centro di servizi siderurgici in Italia con sede nella provincia di Lecco. Con 500 dipendenti e 14 sedi, nel 2019 il gruppo ha fatturato 696,9 milioni di euro (il 31% all'estero). Grazie all'acquisizione di Bidue S.r.l., Eusider entra nel settore del tubo saldato di qualità, con certificazioni che gli consentono di rafforzarsi nella filiera del movimento terra e dei veicoli industriali.

Gli aspetti di diritto tributario sono stati seguiti per Eusider S.p.A. dallo Studio BNC, che ha agito con un team coordinato dal partner dott. Giorgio Berta e composto dal dott. Riccardo Rapelli, dalla dott.ssa Francesca Ghezzi, dalla dott.ssa Simona Vavassori e dal dott. Edoardo Scaini.

Gli aspetti legali sono stati seguiti per Eusider S.p.A. dallo Studio Bonelli Erede, che ha agito con un team coordinato dai partner Giuseppe Lombardi e Federico Vermicelli e composto dal managing associate Marco Garavelli e dall'associate Leone Momigliano. Claudio Tesauro e Tommaso Olivieri hanno curato i profili antitrust dell'operazione, mentre il partner Vittorio Pomarici, la senior associate Chiara Pederzoli e Francesca D'Alessandro hanno seguito gli aspetti di diritto del lavoro.

L'operazione si inserisce nel processo di crescita e internazionalizzazione del Gruppo Eusider per l'anno 2021.