Italia Markets closed

Ex Ilva, Di Maio: l'Italia deve farsi rispettare

Sim

Roma, 11 nov. (askanews) - "L'Italia deve farsi rispettare" e deve riportare al tavolo Arcelor Mittal "non con il tema dello scudo penale, ma con il tema che hanno firmato un contratto e questo contratto va rispettato". E' quanto ha detto a Uno Mattina il leader del M5s e ministro degli Esteri, Luigi Di Maio.

"Lo scudo penale dice che se inquini, se causi la morte di qualcuno o se c'è un incidente sul lavoro non ne rispondi", ha tenuto a precisare il ministro, aggiungendo che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha già chiesto alla multinazionale "se con lo scudo penale si tiene i 5.000 dipendenti che vuole mandare in mezzo alla strada e Arcelor Mittal ha detto che comunque vuole mandare in mezzo alla strada queste persone".

Per cui, secondo il capo politico M5s, "il tema è che l'Italia deve farsi rispettare", perchè "non era mai capitato che una multinazionale firmasse un contratto, non un accordo, di cessione dello stabilimento in cui si impegnava a prendere 10.500 persone, e dopo neanche un anno ne manda a casa la metà".

E "mi dispiace vedere partiti che si dicono sovranisti, come la Lega, che dovrebbero combattere con noi le multinazionali, e invece stanno dall'altra parte", ha concluso.