Italia Markets closed

Exor, Elkann: bene investimenti sul platino, prezzi in risalita

Glv

Roma, 1 apr. (askanews) - Il platino e il palladio saranno un investimento positivo per il portafoglio di Exor, la holding della famiglia Agnelli. Lo afferma il presidente John Elkann in una lettera agli azionisti, sottolineando che la "seconda maggiore posizione" di Exor è nelle miniere di platino del Sudafrica, paese che produce il 60% del platino nel mondo.

"I mercati del platino e del palladio - spiega Elkann - sono in deficit e le scorte si stanno esaurendo rapidamente. Non sono previste nuove miniere significative e la scarsità di offerta dovrebbe peggiorare sempre più nei prossimi anni. Ci aspettiamo quindi che i prezzi risaliranno, con un netto aumento dei profitti e delle quotazioni nel settore. Un settore che è anche in fase di consolidamento".