Italia markets close in 2 hours 4 minutes
  • FTSE MIB

    24.424,84
    -28,09 (-0,11%)
     
  • Dow Jones

    33.587,66
    -681,50 (-1,99%)
     
  • Nasdaq

    13.031,68
    -357,75 (-2,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.448,01
    -699,50 (-2,49%)
     
  • Petrolio

    64,31
    -1,77 (-2,68%)
     
  • BTC-EUR

    41.084,79
    -5.480,58 (-11,77%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.345,72
    -218,12 (-13,95%)
     
  • Oro

    1.817,60
    -5,20 (-0,29%)
     
  • EUR/USD

    1,2092
    +0,0016 (+0,13%)
     
  • S&P 500

    4.063,04
    -89,06 (-2,14%)
     
  • HANG SENG

    27.718,67
    -512,37 (-1,81%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.947,43
    +1,37 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8615
    +0,0029 (+0,34%)
     
  • EUR/CHF

    1,0962
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,4677
    +0,0035 (+0,24%)
     

Exor: famiglie Agnelli e Peugeot rafforzano rapporti a sostegno di Stellantis

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

In occasione della prima assemblea dei soci di Stellantis, Exor e Peugeot 1810, entrambi importanti azionisti del gruppo nato dalla fusione tra Fca e Psa, hanno annunciato ieri sera di avere stipulato un accordo di consultazione con l'obiettivo di rafforzare i rapporti tra le famiglie Agnelli e Peugeot, fornendo un supporto a Stellantis per un successo di lungo periodo. "L'accordo intende promuovere il libero scambio di prospettive, ma non prevede alcun obbligo relativo all'esercizio dei diritti di voto o alcuna azione coordinata in merito ai rispettivi diritti e obblighi quali azionisti di Stellantis", si legge in un comunicato congiunto. Exor e Peugeot 1810 resteranno libere in ogni momento di poter esercitare i propri diritti di voto in Stellantis in modo autonomo e indipendente, a loro discrezione, e senza essere vincolati da alcuna discussione tra di loro. "Questi incontri - conclude la nota - forniranno anche un'opportunità ai rappresentanti delle due famiglie di discutere gli argomenti di interesse comune, come le best practice nella gestione delle imprese familiari".