Italia markets closed
  • Dow Jones

    27.427,27
    -908,30 (-3,21%)
     
  • Nasdaq

    11.257,32
    -290,97 (-2,52%)
     
  • Nikkei 225

    23.494,34
    -22,25 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,1823
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • BTC-EUR

    10.908,89
    -190,19 (-1,71%)
     
  • CMC Crypto 200

    257,03
    -6,38 (-2,42%)
     
  • HANG SENG

    24.918,78
    +132,68 (+0,54%)
     
  • S&P 500

    3.372,32
    -93,07 (-2,69%)
     

Expo 2020, Italia con Francia e Australia per promuovere iniziative sostenibili

webinfo@adnkronos.com

Il Commissariato italiano per Expo 2020 Dubai celebra con quelli di Francia e Australia la Giornata Internazionale dell’Educazione proclamata dalle Nazioni Unite per sottolineare il ruolo chiave della formazione nel percorso di crescita delle giovani generazioni e nella costruzione del loro futuro. I tre Paesi, con un messaggio diffuso attraverso i social network, promuovono iniziative sostenibili, innovative e inclusive in ambito educativo in occasione dell’Esposizione Universale che avrà inizio a Dubai il prossimo 20 ottobre.

Expo 2020 rappresenterà infatti una piattaforma globale di istruzione e crescita per centinaia di migliaia di studenti di tutto il mondo che per sei mesi si confronteranno sui temi legati all’economia circolare, al cambiamento climatico e alla gestione delle risorse idriche.

In questo contesto l’Italia giocherà un ruolo da capofila nei programmi di formazione: all’interno del Padiglione del nostro Paese saranno infatti presenti un Education Lab e un Cultural Lab, spazi che ospiteranno durante l’Expo molteplici appuntamenti in collaborazione con il Ministeri dell’Istruzione e dell’Università e della Ricerca oltre che con decine di istituzioni accademiche che coinvolgeranno studenti italiani e stranieri in laboratori creativi e hackathon e dove verranno sviluppate e condivise competenze e aspirazioni sui principali temi in discussione a Dubai.