Italia Markets close in 2 hrs 5 mins

Exprivia/Italtel, nel 2023 ricavi a 750 mln e Ebitda raddoppiato -2-

Did

Roma, 12 lug. (askanews) - Il piano industriale 2018-2023 è il risultato delle previsioni di crescita di Exprivia che integrano il piano di Italtel. Le linee di sviluppo future, indicate dal presidente di Exprivia e Italtel, Domenico Favuzzi e dall'amministratore delegato di Italtel, Stefano Pileri, partono dalle trasformazioni in atto e non riguardano solo le tecnologie, ma il modello stesso di business.

"La trasformazione digitale sta cambiando il nostro modo di vivere e lavorare ed è l'unico modo per continuare ad essere competitivi sui mercati internazionali", ha affermato il presidente Domenico Favuzzi, che ha aggiunto: "È dunque sulla capacità di far evolvere il modello digitale delle imprese che si gioca la partita dei nuovi modelli di business. Puntiamo a sviluppare le funzionalità digitali che troveranno implementazione nei modelli di business dei nostri clienti attraverso le soluzioni di cui il nuovo gruppo è portatore, come ad esempio applicazioni sempre piùÌ dotate di intelligenza artificiale, distribuite nel Cloud e basate su dati, robot e sensori connessi tra loro in reti ultra-veloci".

"La tecnologia digitale sta avendo e avrà impatti sempre più pervasivi in tutti i settori di mercato", ha affermato l'a.d. di Italtel Stefano Pileri indicando alcuni esempi significativi delle innovazioni indotte dalla trasformazione digitale in atto: "Le iniziative 'Industria 4.0', che possono rilanciare la produzione nei grandi paesi industrializzati; il forte impatto potenziale delle Smart Cities sulla vita dei cittadini e sul rispetto dell'Ambiente, a partire dall'ecosistema della mobilità e delle auto a guida autonoma; il successo della continuità di cura basata sul digitale e sul territorio necessaria al sistema sanitario per sostenere l'aumento della durata media della vita e le relative malattie croniche; l'evoluzione dell'ecosistema della televisione e dei media verso una crescente qualità e interattività; l'innovazione delle reti elettriche con l'integrazione di fonti rinnovabili e discontinue verso le cosiddette Smart Grid: sono alcuni esempi di settori in cui si riescono a mescolare competenze tipiche del mondo delle telecomunicazioni, che sta accelerando verso il 5G, assieme a competenze di sviluppo di applicazioni IT, sempre più intelligenza artificiale, che indicano la vastità delle possibili attività per un gruppo integrato come il nostro".