Italia markets close in 2 hours 25 minutes
  • FTSE MIB

    25.961,32
    -2,61 (-0,01%)
     
  • Dow Jones

    34.751,32
    -63,07 (-0,18%)
     
  • Nasdaq

    15.181,92
    +20,39 (+0,13%)
     
  • Nikkei 225

    30.500,05
    +176,71 (+0,58%)
     
  • Petrolio

    72,32
    -0,29 (-0,40%)
     
  • BTC-EUR

    40.256,31
    -818,02 (-1,99%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.203,77
    -29,52 (-2,39%)
     
  • Oro

    1.754,50
    -2,20 (-0,13%)
     
  • EUR/USD

    1,1776
    +0,0004 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.473,75
    -6,95 (-0,16%)
     
  • HANG SENG

    24.920,76
    +252,91 (+1,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.177,67
    +7,80 (+0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8528
    -0,0001 (-0,01%)
     
  • EUR/CHF

    1,0928
    +0,0014 (+0,13%)
     
  • EUR/CAD

    1,4900
    -0,0023 (-0,15%)
     

Facciamocene una ragione, se Charlotte Casiraghi ama le Birkenstock chi siamo noi per non farlo?

·2 minuto per la lettura
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images
Photo credit: Stephane Cardinale - Corbis - Getty Images

Sandali Birkenstock, sì o no? Le scarpe dal comfort assoluto, ma dal look discutibile (ai più) hanno appena ricevuto la loro rivincita reale: quella di Charlotte Casiraghi. Un membro della famiglia reale monegasca in Birkenstock? No, non stai sognando. La principessa filosofa ha fatto una recente apparizione con il marito e produttore cinematografico Dimitri Rassam. Una fuga estiva a La Villa Castel del Mare (Cap-d'Ail) immortalata in una foto di gruppo. In un solo scatto Charlotte Casiraghi ci mostra il perfetto look estivo: un abito sottoveste abbinato a un paio di sandali Birkenstock Arizona. E se questa è la ricetta per avere un viso radioso come il suo allora prego, replicare al più presto.

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue preferenze per la privacy.
Per visualizzarlo, aggiorna qui le impostazioni.

Amatele o odiatele: le Birkenstock sono la tendenza scarpe (evergreen) a cui la moda Estate 2021 non dice di no. Comode, funzionali, ibride (ne esistono di ogni colore, tipologia e tessuto), dal 1774 a oggi, i sandali Birkenstock non hanno mai perso il loro prestigio (e si sono persino guadagnati il titolo di calzatura di lusso). Ma come si indossano? Non esistono parametri entro cui limitarsi (anzi, perché mai dovreste farlo?!?): vi accorgerete voi stesse che le possibilità di styling sono tante e (tutte) valide. Charlotte Casiraghi ci ha mostrato il look perfetto per l'estate, un abito sottoveste a pois con dettagli in pizzo firmato Topshop e Birkenstock Arizona con le fascette nere e la suola ortopedica marrone a contrasto. La figlia di Carolina di Monaco sempre di Chanel vestita ha dimostrato ancora una volta di saper padroneggiare in maniera eccelsa anche i codici della moda più casual.

Le Birkenstock sono da sempre l'oggetto di discussione del fashion system. Le community si dividono in chi le ama e chi odia (o non le capisce). Si avevano perso le loro tracce dagli Anni 70, a esclusione di qualche turista tedesco. Il loro (anti)design è all'avanguardia, il plantare Fussbett, mette d'accordo un po' tutti. Ogni calzatura Birkenstock è legata alla funzionalità, alla necessità di supportare il piede, la camminata e la postura. Sono la risposta a quella richiesta di comodità che i più non son riusciti a dare né con il tacco midi né con le ballerine ultra flat. Una volta sdoganati in passerella, ecco che arriva il boom moda dei sandali Birkenstock. Dobbiamo, quindi, rendere grazie a Phoebe Philo prima che le fece sfilare sulla passerella Primavera/Estate 2013 di Céline e a Charlotte Casiraghi poi e a quella rinnovata visione di femminilità senza compromessi, fatta di ingredienti come semplicità e comodità. Un fatto che conferma la rivincita delle Birkenstock: comodità e ciò che viene definito antiestetico oggi è cool. Ecco scritto un nuovo capitolo del manifesto moda "ugly-chic".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli