Italia markets open in 51 minutes
  • Dow Jones

    29.872,47
    -173,77 (-0,58%)
     
  • Nasdaq

    12.094,40
    +57,62 (+0,48%)
     
  • Nikkei 225

    26.537,31
    +240,45 (+0,91%)
     
  • EUR/USD

    1,1936
    +0,0017 (+0,14%)
     
  • BTC-EUR

    14.985,38
    -102,19 (-0,68%)
     
  • CMC Crypto 200

    348,61
    -21,91 (-5,91%)
     
  • HANG SENG

    26.748,33
    +78,58 (+0,29%)
     
  • S&P 500

    3.629,65
    -5,76 (-0,16%)
     

Facebook vede 2021 difficile, nonostante migliori ricavi pubblicitari su pandemia

·1 minuto per la lettura
Il logo Facebook su una tastiera
Il logo Facebook su una tastiera

(Reuters) - Facebook ha annunciato ieri di prevedere un 2021 più difficile, nonostante abbia battuto le stime degli analisti con i ricavi trimestrali, in quanto le attività sono sempre più dipendenti dagli strumenti pubblicitari digitali dell'azienda, durante la pandemia globale di coronavirus.

La prima società di social media al mondo ha detto nel proprio outlook di dover affrontare "un significativo livello d'incertezza", citando gli imminenti cambiamenti sulla privacy di Apple e la possibile inversione di tendenza negli acquisti online legati alla pandemia.

"Considerando che il commercio online è il nostro maggior servizio pubblicitario verticale, un cambiamento di questa tendenza potrebbe rappresentare un fattore negativo per la crescita dei nostri ricavi pubblicitari nel 2021", ha detto.

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)