Italia markets closed
  • Dow Jones

    34.307,13
    -562,24 (-1,61%)
     
  • Nasdaq

    14.568,05
    -401,92 (-2,68%)
     
  • Nikkei 225

    30.183,96
    -56,10 (-0,19%)
     
  • EUR/USD

    1,1688
    -0,0014 (-0,12%)
     
  • BTC-EUR

    35.516,20
    -1.676,91 (-4,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.026,55
    -30,60 (-2,89%)
     
  • HANG SENG

    24.500,39
    +291,61 (+1,20%)
     
  • S&P 500

    4.352,13
    -90,98 (-2,05%)
     

I fagioli dei Nebrodi nuovo presidio Slow Food siciliano

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 2 set. (askanews) - I fagioli dei Nebrodi, in Sicilia, sono un nuovo Presidio Slow Food. Sono nove ecotipi accomunati dall'area di produzione, dalla buccia sottilissima e dal fatto di essere rampicanti. Le nove varietà di fagioli di carrazzo sono tutte rampicanti (carrazzo, nel dialetto dei Nebrodi, significa proprio rampicante) e si caratterizzano per la quasi totale assenza di buccia, caratteristica che li rende altamente digeribili, e per rappresentare la tradizione agricola dei Nebrodi.

Secondo i racconti degli anziani, infatti, nei Nebrodi i fagioli vengono coltivati almeno dalla metà dell'Ottocento, in particolare in prossimità delle sorgenti, tra i 600 metri di altitudine fino ai 1200 metri. Un territorio caratterizzato da forti pendenze e, proprio per questa ragione, ben poco adatto a produzioni intensive.

Negli anni, la Banca del germoplasma ha studiato la tradizionale coltivazione di fagioli nel territorio dei Nebrodi, raccogliendo e catalogando i semi di diverse varietà: alla fine, il loro numero sfiorava quota 60. Dei circa sessanta fagioli censiti, quelli riconosciuti Presidio Slow Food sono nove.

I produttori che aderiscono al Presidio Slow Food dei fagioli di carrazzo sono otto. L'area di produzione del Presidio Slow Food dei fagioli di carrazzo dei Nebrodi coincide con i Monti Nebrodi, tra la Vallata del Valdemone e la Vallata del Fitalia, fino all'altopiano di Ucria e il comune di Floresta.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli