Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.938,52
    -66,88 (-0,26%)
     
  • Dow Jones

    34.580,08
    -59,71 (-0,17%)
     
  • Nasdaq

    15.085,47
    -295,85 (-1,92%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    66,22
    -0,28 (-0,42%)
     
  • BTC-EUR

    41.497,29
    -9.169,39 (-18,10%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.367,14
    -74,62 (-5,18%)
     
  • Oro

    1.783,90
    +21,20 (+1,20%)
     
  • EUR/USD

    1,1317
    +0,0012 (+0,10%)
     
  • S&P 500

    4.538,43
    -38,67 (-0,84%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.080,15
    -27,87 (-0,68%)
     
  • EUR/GBP

    0,8550
    +0,0056 (+0,66%)
     
  • EUR/CHF

    1,0378
    -0,0019 (-0,18%)
     
  • EUR/CAD

    1,4528
    +0,0056 (+0,39%)
     

Falck Renewables: ok da consiglio comunale a progetto eolico di Beuningen nei Paesi Bassi

·1 minuto per la lettura

Falck Renewables ha annunciato che il consiglio comunale di Beuningen ha approvato il piano regolatore e il permesso ambientale che permetterebbero la costruzione di un progetto eolico proposto nella provincia di Guelders nei Paesi Bassi. L’impianto eolico, di cinque turbine, è sviluppato da Falck Renewables, attraverso la sua filiale olandese Falck Renewables Nederland BV, che possiede una quota pari al 25% del progetto, in collaborazione con la cooperativa energetica EnergieVoorVier e l’utility olandese Eneco. Il progetto, si legge nel comunicato, è fortemente incentrato sul coinvolgimento della comunità locale: il 50% è detenuto dalla cooperativa energetica locale EnergieVoorVier. I residenti che sono membri della cooperativa potranno investire nel parco eolico e beneficiare direttamente del valore creato dalla produzione di energia rinnovabile. Parte dei proventi dell'impianto saranno destinati a un fondo gestito da residenti e rappresentanti di Ong con lo scopo di sostenere iniziative ambientali presentate dalla comunità locale. I pagamenti relativi ai diritti d'uso dei terreni saranno distribuiti tra i proprietari e i residenti. Il rilascio del permesso ambientale è un passo chiave nel processo di autorizzazione e dimostra il sostegno della comunità locale. La decisione del comune è in linea con il suo obiettivo di diventare carbon neutral entro il 2040. Il parco eolico potrebbe essere operativo già nel 2025.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli