Italia markets close in 5 hours 59 minutes
  • FTSE MIB

    26.011,63
    +6,23 (+0,02%)
     
  • Dow Jones

    34.639,79
    +617,75 (+1,82%)
     
  • Nasdaq

    15.381,32
    +127,27 (+0,83%)
     
  • Nikkei 225

    28.029,57
    +276,20 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    68,08
    +1,58 (+2,38%)
     
  • BTC-EUR

    50.396,70
    -0,85 (-0,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.454,59
    +15,71 (+1,09%)
     
  • Oro

    1.770,80
    +8,10 (+0,46%)
     
  • EUR/USD

    1,1311
    +0,0005 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    4.577,10
    +64,06 (+1,42%)
     
  • HANG SENG

    23.766,69
    -22,24 (-0,09%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.101,20
    -6,82 (-0,17%)
     
  • EUR/GBP

    0,8514
    +0,0020 (+0,23%)
     
  • EUR/CHF

    1,0397
    -0,0000 (-0,00%)
     
  • EUR/CAD

    1,4517
    +0,0044 (+0,31%)
     

Farchioni Olii pubblica il primo bilancio di sostenibilità

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 27 ott. (askanews) - Con la pubblicazione del suo primo Bilancio di Sostenibilità, Farchioni Olii diventa il primo oleificio certificato sostenibile nella grande distribuzione. La verifica è stata effettuata, sulla base dell'International Standard on Assurance Engagements ISAE 3000, dalla società di revisione indipendente BDO Italia Spa, tra le principali organizzazioni internazionali di revisione e di consulenza aziendale in Italia e nel mondo. BDO Italia ha emesso la propria relazione di revisione il ottobre 2021.

I risultati completi del BdS saranno presentati in forma ufficiale il 25 novembre 2021 a Palazzo Rospigliosi a Roma.

Nel 2020 l'azienda ha messo a dimora 985.378 piante tra olivi, viti e rimboschimenti, delle quali 124.640 solo nel 2020, con la prospettiva di aumentare ulteriormente le unità nel corso del 2021. Un valore economico totale distribuito dal gruppo a fornitori, personale, finanziatori, pubbliche amministrazioni e comunità locale pari a quasi 126 milioni di euro (su 134 milioni e mezzo di valore economico generato). Quasi il 60% di questo investimento rimane in Italia e prevalentemente in Umbria, Puglia, Lombardia, Toscana ed Emilia-Romagna.

Gran parte dei prodotti, in particolare olio e birra, sono conservate in bottiglie di vetro interamente riciclato, mentre l'utilizzo di materiali riciclati, la riduzione delle quantità di materiale e l'introduzione di nuovi materiali sono gli elementi cardine per la progressiva riduzione dell'impatto ecologico.

"Questo nostro primo report raccoglie i risultati conseguiti dalla nostra famiglia sul fronte della sostenibilità: risultati tutti positivi, nel rispetto dei 17 indicatori stabiliti dall'Onu. Tutto ciò ci rende orgogliosi, tanto più perché è il frutto di un impegno quotidiano di tutti noi, condiviso con i nostri collaboratori e dipendenti", commentano Marco e Giampaolo Farchioni.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli