Italia markets open in 8 hours 34 minutes

Fase 3, Legacoop: nel 2020 consumi famiglie in calo del 9,7%

Mlp

Roma, 1 lug. (askanews) - Nel 2020 i consumi interni delle famiglie italiane caleranno del 9,7% rispetto all'anno precedente, in parallelo con una crescita della propensione al risparmio di 6 punti percentuali, che la collocano al valore pi alto degli ultimi venti anni; alla fine del 2021, nonostante un recupero del 5,1%, i consumi saranno comunque inferiori del 3% rispetto al valore registrato nel quarto trimestre 2019 e nessuna delle voci di spesa avr raggiunto i valori pre-Covid. Sono alcuni dei dati contenuti in uno studio sui consumi degli italiani nell'ambito del progetto MonitorFase3 nato dalla collaborazione tra Prometeia e Area Studi Legacoop per testare l'evoluzione dell'economia e dei mercati in conseguenza dell'epidemia Covid-19.

L'unico settore dove, nel 2020, si registrano consumi in crescita quello dei prodotti alimentari (+3,6%); il calo pi marcato quello nei beni durevoli (-19,8%), seguiti dai servizi (-12,9%) e da altri beni (-9.3%). Una dinamica che si inverte nel 2021, con un calo dell'1,5% in consumi alimentari e una crescita negli altri comparti, guidati dai beni durevoli (+ 9,8%) seguiti dagli altri beni (+ 8,7%) e dai servizi (+ 5,6%).

Lo studio di Prometeia e Area Studi Legacoop evidenzia come l'emergenza sanitaria degli ultimi mesi abbia rappresentato un punto di rottura delle tendenze di ricomposizione del carrello della spesa delle famiglie italiane che si erano manifestate negli ultimi 25 anni (1995-2019): una diminuzione dell'incidenza, sulla spesa totale, del comparto degli alimentari e bevande, dei trasporti e dei mobili, di articoli e servizi per la casa; un aumento, invece, della spesa per comunicazioni, ricreazione, spettacoli e cultura, servizi ricettivi e di ristorazione. Nel 2019, in particolare, emergono una forte tendenza (il 45% delle famiglie) a contenere la spesa per abbigliamento e calzature, mentre appare incomprimibile (il 78% delle famiglie) la spesa per visite mediche. (Segue)