Italia Markets open in 31 mins

Fassina, "Sul Mes l'Italia deve chiedere un rinvio

Cam

Roma, 27 nov. (askanews) - "Anche a sinistra si sta ampliando il numero di persone che si interrogano sull'euro e sul meccanismo europeo di stabilità. C'è una rappresentazione surreale del dibattito, perché non si guarda al merito ma allo schieramento, si tende a dividersi tra europeisti e sovranisti. L'euro ha portato benefici nella fase iniziale, poi ci sono stati gravi effetti negativi. Il bilancio che ieri il Cer ha tratteggiato con i numeri è un bilancio che dimostra che così non funziona. Noi dobbiamo stare in quei giochi con una maggiore consapevolezza dei nostri interessi nazionali e una minore subalternità. Sul Mes l'Italia deve chiedere un rinvio e provare a riaprire la discussione. Oggi il mes, per come si vuole modificare, penalizza e aggrava i rischi di default e di ristrutturazione del nostro debito pubblico". Lo ha detto Stefano Fassina, deputato di Leu e presidente della Commissione bilancio della Camera, ai microfoni della trasmissione "L'Italia s'è desta", condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus, emittente dell'Università Niccolò Cusano.