Italia markets closed
  • FTSE MIB

    20.648,85
    +295,87 (+1,45%)
     
  • Dow Jones

    29.083,96
    -141,65 (-0,48%)
     
  • Nasdaq

    10.762,42
    +24,92 (+0,23%)
     
  • Nikkei 225

    25.937,21
    -484,84 (-1,83%)
     
  • Petrolio

    80,49
    -0,74 (-0,91%)
     
  • BTC-EUR

    20.150,27
    +261,74 (+1,32%)
     
  • CMC Crypto 200

    449,39
    +5,96 (+1,34%)
     
  • Oro

    1.679,90
    +11,30 (+0,68%)
     
  • EUR/USD

    0,9775
    -0,0044 (-0,45%)
     
  • S&P 500

    3.634,91
    -5,56 (-0,15%)
     
  • HANG SENG

    17.222,83
    +56,96 (+0,33%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.318,20
    +39,16 (+1,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8799
    -0,0023 (-0,26%)
     
  • EUR/CHF

    0,9633
    +0,0059 (+0,61%)
     
  • EUR/CAD

    1,3447
    +0,0018 (+0,13%)
     

Fatebenefratelli Benevento: rimosso tumore del testicolo di 5 kg

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 10 ago. (askanews) - Intervento record all'Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli di Benevento dove l'equipe dell'Uos di Urologia ha rimosso ad un paziente di 44 anni un tumore maligno del testicolo di oltre cinque chilogrammi e delle dimensioni di un pallone da calcio. Lo ha reso noto lo stesso ospedale con un comunicato, spiegando che l'uomo "aveva scoperto questa neoformazione circa due anni fa ma l'aveva trascurata".

"L'intervento di asportazione del testicolo e del funicolo spermatico in toto ha richiesto un lavoro di studio e di squadra molto importante per il gruppo oncologico multidisciplinare (GOM) che, al cospetto di un caso clinico pressoché unico, ha studiato le migliori cure possibili, cercando di recuperare il tempo perso in fase di pre-diagnosi" si legge nel comunicato del nosocomio del comune campano, evidenziando che "il tumore di comportamento maligno era riuscito, infatti, a sequestrare al suo interno una quantità di sangue tale da rendere il paziente anemico e particolarmente defedato".

"L'operazione chirurgica è brillantemente riuscita, ed il paziente è stato dimesso dopo pochi giorni" ha sottolineato l'ospedale, spiegando che "il suo percorso nella fase di follow-up (post - operatorio) sarà comunque accompagnato dai professionisti della struttura sanitaria di viale Principe di Napoli".