I mercati italiani aprono fra 8 ore 17 min

Fca cala ancora. Rimosso appeal speculativo per interesse cinese

Davide Pantaleo
 

Ancora una seduta in rosso per Fca che dopo l'exploit registrato nelle sedute di lunedì e mercoledì scorso ha prestato il fianco ad alcune prese di profitto. Ieri il titolo è sceso di poco più dell'1% e oggi ha terminato gli scambi a 10,7 euro, con un rosso dello 0,74% e circa 9,5 milioni di azioni trattate, contro la media giornaliera delle ultime 30 sedute pari a circa 13 milioni di pezzi.

L'agenzia Reuters ha riportato le smentite da parte di Dongfeng Motor e Guangzhou Automobile circa una possibile acquisizione di FCA. Secondo gli analisti di Equita SIM, considerando anche la smentita di Geely, questo rimuove ulteriormente l’appeal speculativo attivato dall’articolo di Automotive News del 14 agosto, essendo ora rimasto come unico pretendente possibile Great Wall Motors.
La SIM milanese mantiene una view neutrale su Fca, con una raccomandazione "hold" e un prezzo obiettivo a 11,6 euro.

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online