Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.381,35
    -256,37 (-1,13%)
     
  • Dow Jones

    30.814,26
    -177,26 (-0,57%)
     
  • Nasdaq

    12.998,50
    -114,14 (-0,87%)
     
  • Nikkei 225

    28.519,18
    -179,08 (-0,62%)
     
  • Petrolio

    52,04
    -1,53 (-2,86%)
     
  • BTC-EUR

    30.432,34
    -385,55 (-1,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    701,93
    -33,21 (-4,52%)
     
  • Oro

    1.827,70
    -23,70 (-1,28%)
     
  • EUR/USD

    1,2085
    -0,0071 (-0,58%)
     
  • S&P 500

    3.768,25
    -27,29 (-0,72%)
     
  • HANG SENG

    28.573,86
    +77,00 (+0,27%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.599,55
    -41,82 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8887
    +0,0010 (+0,11%)
     
  • EUR/CHF

    1,0759
    -0,0034 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5369
    +0,0008 (+0,05%)
     

Fca: lettera Elkann ai dipendenti, Stellantis segna nuova capitolo. Manley con Tavares

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

"Ci stiamo avvicinando alla fine del 2020 – un anno come non ne abbiamo mai visti – e allo stesso tempo manca ormai poco al giorno della creazione di Stellantis, che segnerà l’inizio di un nuovo capitolo per noi". Inizia così la lettera di Jonh Elkann, presidente di Fca, indirizzata ai dipendenti. "Come sapete, è stato concordato che Carlos Tavares diventerà il ceo della nuova società e che Mike Manley svolgerà un ruolo fondamentale nel futuro successo di Stellantis. L’intesa e la comunanza di vedute che si sono instaurate da subito tra Mike e Carlos – frutto anche di un'amicizia lavorativa di lunga data – si sono rivelate fondamentali durante ogni fase delle trattative con Groupe PSA e continueranno ad esserlo in futuro", ha aggiunto Elkann sottolineando che "Mike fin dall’inizio si è fatto promotore del potenziale straordinario che questa fusione ha di cambiare le dinamiche del settore. Ha dato impulso all’intero processo e al fantastico lavoro fatto dai team di FCA in collaborazione con le loro controparti in PSA – che presto saranno i nostri colleghi – da prima dell’annuncio della fusione, un anno fa, fino ad oggi, esattamente dodici mesi dopo".