Italia Markets open in 2 hrs 19 mins

Fca, Manley: fusione con Psa in 12-14 mesi, non c'è ritardo

Loc

Bruxelles, 22 gen. (askanews) - Per completare la fusione tra Fca e Psa "ci vorranno dai 12 ai 14 mesi, perchè sono molti i territori in cui operiamo. Non si tratta di un ritardo, ma ci vuole tempo". Lo ha detto l'amministratore di Fiat Chrysler, Mike Manley, a margine di una conferenza stampa nella sede dell'Acea, l'associazione dei costruttori europei, dedicata al "Green Deal" della commissione Ue.

Intervenire sugli stabilimenti non è "un obiettivo primario", per quanto riguarda la maggioranza delle sinergie, ha detto l'ad di Fca, sottolineando che "entrambe le società hanno la reputazione di essere snelle, se guardate ai track record di entrambe le case".

Le sinergie, ha spiegato Manley, "verranno dalle piattaforme che saranno messe in comune, dalle famiglie di motori ('engine families', ndr) e poi ci saranno sinergie negli acquisti. Questo è il nostro vero focus".

Quanto alla ricerca e sviluppo, ha aggiunto il Ceo, "siamo in un decennio in cui se ne richiede moltissima per continuare a sviluppare il nostro business in linea con le regole vigenti nelle varie giurisdizioni. Abbiamo persone molto concentrate su questo in questo momento".