Italia Markets closed

Fca-Psa: il closing della fusione previsto in 12-15 mesi

Bos

Milano, 18 dic. (askanews) - Il perfezionamento dell'aggregazione tra Fca e Psa "è previsto in 12-15 mesi" ed soggetto alle consuete condizioni di closing, tra cui le approvazioni degli azionisti delle due società nelle rispettive assemblee straordinarie e il soddisfacimento dei requisiti antitrust e altri requisiti normativi.

Lo si apprende dal comunicato stampa congiunto che rende ufficiale la notizia del raggiungimento di un accordo tra i due gruppi per la fusione che darà vita al quarto costruttore automobilistico al mondo in termini di volumi e al terzo in base al fatturato, con vendite annuali di 8,7 milioni di veicoli e ricavi congiunti di quasi 170 miliardi di euro. La società risultante dalla fusione avrà inoltre un utile operativo corrente di oltre 11 miliardi di euro e un margine operativo del 6,6%, sulla base dell'aggregazione dei risultati del 2018.

Prima del closing, Fca distribuirà ai propri azionisti un dividendo speciale di 5,5 miliardi di euro, mentre Groupe Psa distribuirà ai propri azionisti la quota del 46% detenuta in Faurecia.