Italia markets closed
  • Dow Jones

    30.984,72
    +24,72 (+0,08%)
     
  • Nasdaq

    13.651,37
    +15,37 (+0,11%)
     
  • Nikkei 225

    28.546,18
    -276,11 (-0,96%)
     
  • EUR/USD

    1,2164
    +0,0019 (+0,16%)
     
  • BTC-EUR

    26.441,16
    +54,17 (+0,21%)
     
  • CMC Crypto 200

    648,79
    +1,46 (+0,23%)
     
  • HANG SENG

    29.391,26
    -767,75 (-2,55%)
     
  • S&P 500

    3.855,56
    +0,20 (+0,01%)
     

FE fundinfo acquisisce CSSP e potenzia l'offerta ESG

Leo Campagna
·3 minuto per la lettura
FE fundinfo acquisisce CSSP e potenzia l'offerta ESG
FE fundinfo acquisisce CSSP e potenzia l'offerta ESG

L'acquisizione permetterà a FE fundinfo di soddisfare le esigenze dei gestori di fondi e dei distributori dal punto di vista dei requisiti normativi e di reporting sui temi ESG (ambientali, sociali e di governance)

FE fundinfo, fornitore leader di tecnologia e dati sui fondi d’investimento, ha ampliato le proprie competenze in ambito ESG (ambientale, sociale e di governance) con l'acquisizione del Center for Social and Sustainable Products AG (CSSP).

UNA SOLIDA REPUTAZIONE NEI RAPPORTI IN AMBITO ESG

Fondata nel 2009, CSSP, è una società di consulenza e ricerca con sede in Liechtenstein, che ha sviluppato una solida reputazione nel fornire ai propri clienti dati e rapporti ESG riconosciuti come punto di riferimento del mercato: report di qualità che consentono di comprendere appieno i rischi in ambito ESG e quelli legati al cambiamento climatico e quindi anche di cogliere le opportunità all'interno dei loro investimenti. Compresa nell’acquisizione anche la piattaforma yourSRI.com di CSSP, che fornisce screening ESG e classificazioni dettagliate su migliaia di fondi: nell'ambito dell'accordo, i fondatori di CSSP, Oliver Oehri e Christoph Dreher, guideranno il gruppo di servizi ESG presso FE fundinfo.

UN’AMPIA SERIE DI FONTI DI DATI

L'acquisizione di CSSP e delle sue capacità di rendicontazione ESG all'avanguardia, basate su un'ampia serie di fonti di dati, apporterà un'ulteriore importante esperienza alla gamma di servizi esistente di FE fundinfo, nella sua mission di aiutare i gestori di fondi e i distributori ad accedere a dati accurati e a adempiere ai loro obblighi normativi. A mano a mano che i requisiti di due diligence e gli standard di rendicontazione ESG diventeranno più formalizzati nel 2021, inclusa l'imminente introduzione delle normative sulla divulgazione finanziaria sostenibile (SFDR) in Europa a partire da marzo 2021, FE fundinfo affiancherà i propri clienti nel soddisfare questi cambiamenti.

IL NOSTRO PRINCIPIO GUIDA DI SUPPORTO AL SETTORE DEI FONDI

"In un momento in cui gli investimenti e la rendicontazione ESG stanno rapidamente diventando la principale considerazione per il settore degli investimenti, la nostra acquisizione di CSSP ci consentirà di espandere il nostro principio guida di supporto al settore dei fondi a livello globale, sia attraverso una profonda comprensione del mercato e sia tramite la fornitura di dati e rapporti chiari, accurati e trasparenti” ha dichiarato Philipp Portmann, Head of Business Development & Strategy di FE fundinfo, che ha poi aggiunto: “Oliver Oehri e Christoph Dreher, co-fondatori di CSSP, sono rinomati nell’ambito ESG e la loro visione di quanto diventeranno importanti gli investimenti ESG, insieme alla loro ambizione di supportare gli investitori a prendere decisioni più consapevoli, è perfettamente in linea con la nostra”.

LE SOLUZIONI TECNOLOGICHE E DI DATI

Le soluzioni tecnologiche e di dati fanno infatti di FE fundinfo un leader di mercato, e sono diventate preziose per il più ampio settore dei fondi, sia europei che asiatici, consentendo di supportare le case d’investimento e i distributori in diversi mercati. "La promozione e il supporto degli investimenti ESG sono al centro dei nostri obiettivi strategici come azienda e, mentre continuiamo a sviluppare ulteriormente le nostre capacità di reporting e analisi, le competenze e i servizi di CSSP giocheranno un ruolo importante nel completare i nostri, contribuendo a supportare la nostra prossima fase di crescita e a potenziare ulteriormente il successo dei nostri clienti", ha concluso Hamish Purdey, CEO di FE fundinfo.