Italia Markets open in 7 hrs 25 mins

Fed, Jerome Powell: fortemente impegnati a raggiungere tasso di inflazione al 2%

Laura Naka Antonelli

Il numero uno della Federal Reserve, Jerome Powell, ha dichiarato che la banca centrale è fortemente impeganata a mantenere il target di inflazione al 2%. Una dichiarazione che indica come sia improbabile che la Fed torni ad alzare presto i tassi sui fed funds.

D'altronde, ben tre tagli dei tassi avviati nel 2019 non sono bastati alla Fed per assicurare il raggiungimento del target di inflazione.

Nel discorso, che è stato proferito a Providence, Rhode Island, Powell ha espresso un senso di urgenza nella necessità di centrare il target di inflazione.

Il numero uno della Fed, finito più volte nelle mire del presidente americano Donald Trump per non essere stato più 'dovish' sui tassi, ha detto di ritenere che "l'attuale impostazione della politica monetaria rimarrà probabilmente appropriata e che è "ben posizionata", considerando le attuali condizioni "generalmente positive". Da segnalare che il braccio di politica monetaria della Fed, il Fomc, ha tagliato l'ultima volta i tassi di un quarto di punto al target compreso tra l'1,5% e l'1,75%.