Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.855,59
    +853,83 (+2,59%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.792,30
    -2,70 (-0,15%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Fed, Mester sosterrebbe aumento tassi a marzo per contrastare inflazione

·1 minuto per la lettura
Loretta Mester, presidente della Federal Reserve di Cleveland a San Diego

(Reuters) - La Federal Reserve potrebbe aver bisogno di alzare i tassi di interesse almeno tre volte quest'anno, iniziando con un aumento dei saggi in occasione della riunione di marzo, per rispondere a un mercato del lavoro sostenuto e a un'inflazione costantemente alta.

Lo ha detto Loretta Mester, presidente della Federal Reserve di Cleveland.

"Se a marzo l'economia dovesse avere l'aspetto che ha oggi e le prospettive fossero simili... sarei a favore di aumentare i tassi in occasione di quella riunione e iniziare a ritirare alcune delle misure straordinarie di cui avevamo bisogno nelle precedenti fasi della pandemia", ha dichiarato in un'intervista a Bloomberg TV.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli