Italia markets close in 1 hour 25 minutes
  • FTSE MIB

    24.494,95
    -105,40 (-0,43%)
     
  • Dow Jones

    33.841,53
    +164,26 (+0,49%)
     
  • Nasdaq

    14.022,14
    +26,04 (+0,19%)
     
  • Nikkei 225

    29.620,99
    +82,29 (+0,28%)
     
  • Petrolio

    61,58
    +1,40 (+2,33%)
     
  • BTC-EUR

    53.277,58
    +293,13 (+0,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.366,95
    -8,83 (-0,64%)
     
  • Oro

    1.736,80
    -10,80 (-0,62%)
     
  • EUR/USD

    1,1962
    +0,0007 (+0,06%)
     
  • S&P 500

    4.148,59
    +7,00 (+0,17%)
     
  • HANG SENG

    28.900,83
    +403,58 (+1,42%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.978,90
    +11,91 (+0,30%)
     
  • EUR/GBP

    0,8678
    -0,0012 (-0,14%)
     
  • EUR/CHF

    1,1032
    +0,0035 (+0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,5012
    +0,0038 (+0,25%)
     

Fed non estenderà bazooka anti-Covid SLR a favore di banche Usa, tassi Treasuries tornano all'1,73%

Laura Naka Antonelli
·1 minuto per la lettura

La Federal Reserve ha annunciato che non estenderà una delle misure espansive lanciate con l'esplosione della pandemia Covid nella primavera del 2020. L'annuncio ha provocato una impennata immediata dei tassi sui Treasuries. La misura che la Fed non estenderà è quella che la banca centrale Usa ha varato nel maggio del 2020: si tratta dell'esenzione SLR, ovvero del cambiamento temporaneo del leverage ratio supplementare, che scadrà il prossimo 31 marzo del 2021. La mossa consentì alle di escludere i Treauries e i depositi dal calcolo del leverage ratio, rendendo praticamente meno severe alcune richieste di capitale a cui le banche di norma si adeguano. I tassi dei Treasuries decennali sono tornati a puntare così aò rialzo, sfondando ancora la soglia dell'1,70%, fin oltre l'1,73%.