Annuncio pubblicitario
Italia Markets close in 2 hrs 54 mins
  • FTSE MIB

    33.277,13
    +369,08 (+1,12%)
     
  • Dow Jones

    38.778,10
    +188,94 (+0,49%)
     
  • Nasdaq

    17.857,02
    +168,14 (+0,95%)
     
  • Nikkei 225

    38.482,11
    +379,67 (+1,00%)
     
  • Petrolio

    80,40
    +0,07 (+0,09%)
     
  • BTC-EUR

    60.748,58
    -384,46 (-0,63%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.353,60
    -35,80 (-2,58%)
     
  • Oro

    2.326,80
    -2,20 (-0,09%)
     
  • EUR/USD

    1,0730
    -0,0006 (-0,0537%)
     
  • S&P 500

    5.473,23
    +41,63 (+0,77%)
     
  • HANG SENG

    17.915,55
    -20,57 (-0,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.900,83
    +20,41 (+0,42%)
     
  • EUR/GBP

    0,8457
    +0,0011 (+0,13%)
     
  • EUR/CHF

    0,9504
    -0,0042 (-0,44%)
     
  • EUR/CAD

    1,4734
    +0,0009 (+0,06%)
     

Fed, più probabile che alzi i tassi oltre il 5% dopo dati occupati Usa

L'edificio della Federal Reserve a Washington, DC

(Reuters) - Gli operatori che monitorano i future sui tassi della Federal Reserve hanno visto crescenti possibilità che la banca centrale Usa debba alzare ancora i tassi due volte prima di sospendere la propria stretta monetaria dopo i dati sugli occupati Usa.

I futures sui Fed fund sono scesi dopo i dati sugli occupati Usa che si sono rivelati decisamente superiori al consensus, con i prezzi che ora riflettono una buona probabilità che la Fed non smetta di aumentare i tassi fino a quando non raggiungeranno il range 5%-5,25%. L'attuale target è 4,5%-4,75%.

Prima dei dati gli operatori vedevano come più che probabile una pausa a poco meno del 5%.

(Versione italiana Sara Rossi, editing Claudia Cristoferi)