Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.218,16
    -495,44 (-1,93%)
     
  • Dow Jones

    33.290,08
    -533,32 (-1,58%)
     
  • Nasdaq

    14.030,38
    -131,02 (-0,93%)
     
  • Nikkei 225

    28.964,08
    -54,22 (-0,19%)
     
  • Petrolio

    71,50
    +0,46 (+0,65%)
     
  • BTC-EUR

    29.370,64
    -755,45 (-2,51%)
     
  • CMC Crypto 200

    888,52
    -51,42 (-5,47%)
     
  • Oro

    1.763,90
    -10,90 (-0,61%)
     
  • EUR/USD

    1,1865
    -0,0045 (-0,38%)
     
  • S&P 500

    4.166,45
    -55,41 (-1,31%)
     
  • HANG SENG

    28.801,27
    +242,67 (+0,85%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.083,37
    -74,77 (-1,80%)
     
  • EUR/GBP

    0,8590
    +0,0041 (+0,49%)
     
  • EUR/CHF

    1,0935
    +0,0016 (+0,15%)
     
  • EUR/CAD

    1,4786
    +0,0075 (+0,51%)
     

Fed: tema tapering nelle prossime riunioni, possibile stretta all'inizio del prossimo anno

·1 minuto per la lettura

"È probabile che l'impostazione di politica monetaria rimanga accomodante nel prossimo futuro, dato che le Banche centrali sembrano determinate a guardare oltre il recente rialzo dell'inflazione. In particolare, i funzionari della Fed sono stati molto coerenti di recente nel definire questo fenomeno come 'temporaneo' e nel sottolineare la rilevanza il tema che riguarda la piena occupazione per il proprio mandato". È di questo parere Silvia Dall’Angelo, senior economist per la divisione internazionale di Federated Hermes. Secondo l'analisi dell'economista, poiché l'economia statunitense continua a migliorare, la Fed dovrà però ridurre gradualmente l’intonazione accomodante in termini di politica monetaria, iniziando a rallentare il ritmo dei propri acquisti di asset. Secondo i funzionari della Fed, "se l'economia continuerà a mostrare solidità, la discussione in tema di tapering inizierà nelle prossime riunioni, portando probabilmente all'attuazione di una stretta all'inizio del prossimo anno", conclude.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli