Italia markets close in 1 hour 26 minutes
  • FTSE MIB

    24.448,30
    -99,54 (-0,41%)
     
  • Dow Jones

    33.823,77
    -123,33 (-0,36%)
     
  • Nasdaq

    11.100,01
    -139,92 (-1,24%)
     
  • Nikkei 225

    27.885,87
    +65,47 (+0,24%)
     
  • Petrolio

    76,63
    -0,30 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    16.189,91
    -299,21 (-1,81%)
     
  • CMC Crypto 200

    400,54
    -1,26 (-0,31%)
     
  • Oro

    1.788,80
    +7,50 (+0,42%)
     
  • EUR/USD

    1,0498
    0,0000 (-0,00%)
     
  • S&P 500

    3.969,08
    -29,76 (-0,74%)
     
  • HANG SENG

    19.441,18
    -77,11 (-0,40%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.946,29
    -10,24 (-0,26%)
     
  • EUR/GBP

    0,8619
    +0,0015 (+0,17%)
     
  • EUR/CHF

    0,9874
    -0,0010 (-0,10%)
     
  • EUR/CAD

    1,4323
    +0,0067 (+0,47%)
     

Fed vista proseguire rialzi tassi dopo dati lavoro Usa

L'edificio della Federal Reserve degli Stati Uniti è raffigurato a Washington

(Reuters) - Federal Reserve è vista proseguire, guardando alla reazione del mercato dei future, la sua politica di rialzo dei tassi dopo i dati che hanno mostrato che le imprese statunitensi hanno assunto più lavoratori del previsto il mese scorso, benché si registrino alcuni segnali di rallentamento del mercato del lavoro.

I contratti futures che regolano i tassi di interesse statunitensi a breve termine hanno aumentato le perdite subito dopo il rapporto, in quanto gli operatori hanno prezzato una maggiore possibilità di aumento, per poi invertire la rotta. Il tasso di disoccupazione è salito al 3,7% dal 3,5%.

Attualmente i prezzi dei futures riflettono una probabilità quasi alla pari di un aumento dei tassi di mezzo punto rispetto a un aumento di 75 punti base a dicembre, più o meno come prima del rapporto, e una successiva continuazione della corsa al rialzo dei tassi nel prossimo anno, fino a un tasso di policy tra il 5,00% e il 5,25%.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)