Italia markets open in 7 hours 23 minutes
  • Dow Jones

    34.764,82
    +506,50 (+1,48%)
     
  • Nasdaq

    15.052,24
    +155,40 (+1,04%)
     
  • Nikkei 225

    29.639,40
    -200,31 (-0,67%)
     
  • EUR/USD

    1,1752
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • BTC-EUR

    38.210,16
    +810,50 (+2,17%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.119,18
    +10,26 (+0,92%)
     
  • HANG SENG

    24.510,98
    +289,44 (+1,19%)
     
  • S&P 500

    4.448,98
    +53,34 (+1,21%)
     

Federbio a Sana fa il punto sul biologico tra Pac e Pnrr

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 7 set. (askanews) - Fare il punto sul biologico in Italia, con un occhio alla nuova Pac e uno al Pnrr, il piano nazionale di ripresa e resilienza. E' questo obiettivo della presenza di Federbio al Sana. "Questa edizione di Sana si colloca in un momento fondamentale per la definizione delle strategie per la transizione agroecologica dell'agricoltura dei prossimi 10 anni - spiega Grazia Mammuccini, presidente FederBio - Siamo nel percorso di stesura del Piano Strategico Nazionale (PSN) della PAC che dovrà indicare gli obiettivi di crescita del biologico e gli strumenti per raggiungerli. Il PSN dovrà fare scelte rilevanti per il bio in linea con gli obiettivi ambiziosi del Green Deal e le Strategie europee supportate dal Piano d'azione. Per questo ci auguriamo un veloce approvazione definitiva della legge sul biologico. Si tratta di una norma fondamentale che consentirebbe di far approvare in tempi brevissimi il Piano d'Azione Nazionale per definire gli interventi concreti per la crescita del biologico".

L'edizione 2021 di Sana coincide infatti con un momento di grande rilevanza per il biologico, che anche quest'anno si conferma un settore in forte sviluppo. I consumi interni hanno fatto segnare un significativo + 133% dal 2011 al 2021 (anno terminante a luglio) mentre l'export del bio Made in Italy è cresciuto dell'11% nell'ultimo anno volando a +156% negli ultimi 10 anni.

A inaugurare SANA, ci sarà "Rivoluzione Bio 2021", la terza edizione degli Stati generali del biologico. Verranno affrontati temi strategici come la promozione del Piano di Azione nazionale per il biologico, necessario a delineare la visione strategica del settore nei prossimi 10 anni e a individuare i collegamenti con il Piano Strategico Nazionale della PAC, che dovrà indicare l'obiettivo percentuale di crescita del biologico e gli interventi concreti per raggiungerlo. Ancora, la transizione ecologica del sistema agricolo e alimentare sarà al centro della tavola rotonda istituzionale "Biologico tra presente e futuro: le istituzioni a confronto", che approfondirà le azioni e le strategie più efficaci per favorire la transizione verso un'agricoltura ecologica e sostenibile.

All'edizione 2021 di Sana debutta Sanatech, la nuova rassegna internazionale della filiera produttiva del biologico che punta a offrire una visione globale dell'intero processo produttivo agroecologico. Questa vetrina ospiterà il convegno organizzato da FederBio Servizi: "L'innovazione in agricoltura biologica inizia dai mezzi tecnici", venerdì 10 settembre alle ore 14, Centro Servizi - Area D - Sala Notturno. La partnership strategica tra BolognaFiere e FederBio ha anche un focus internazionale che si realizza nella piattaforma Ita.Bio, promossa da Agenzia ICE e FederBio e a cura di Nomisma.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli