Italia markets close in 4 hours 27 minutes
  • FTSE MIB

    26.076,20
    -295,72 (-1,12%)
     
  • Dow Jones

    34.022,04
    -461,68 (-1,34%)
     
  • Nasdaq

    15.254,05
    -283,64 (-1,83%)
     
  • Nikkei 225

    27.753,37
    -182,25 (-0,65%)
     
  • Petrolio

    66,34
    +0,77 (+1,17%)
     
  • BTC-EUR

    49.744,79
    -1.146,86 (-2,25%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.439,48
    -29,60 (-2,01%)
     
  • Oro

    1.778,50
    -5,80 (-0,33%)
     
  • EUR/USD

    1,1340
    +0,0018 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    4.513,04
    -53,96 (-1,18%)
     
  • HANG SENG

    23.788,93
    +130,01 (+0,55%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.117,09
    -62,06 (-1,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8506
    -0,0016 (-0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0424
    +0,0009 (+0,09%)
     
  • EUR/CAD

    1,4513
    +0,0016 (+0,11%)
     

Federmanager, +50% la domanda di manager rispetto a 2020

·1 minuto per la lettura

A ottobre 2021 la domanda di nuovi manager è risultata del 50% superiore a quella dello stesso mese del 2020. E' quanto emerge dalle stime di Federmanager, che oggi ha tenuto la propria assemblea nazionale a Roma, e dai dati dell’Osservatorio 4.Manager secondo cui la centralità del ruolo dei dirigenti è sempre più riconosciuta dal sistema d’impresa italiano, così come lo è stata nella fase peggiore della pandemia. Secondo l’indagine Federmanager sulle risoluzioni dei rapporti con contratto da dirigente nel 2020 il numero di manager uscito dalle imprese è stato del 15% inferiore rispetto al 2019.

Oggi le imprese chiedono competenze nuove, specialistiche e ad alto valore aggiunto. Una tendenza che trova riscontro nei dati forniti dall’Osservatorio 4.Manager che descrivono una difficoltà di reperimento in crescita che oggi riguarda il 36,4% del totale nuove assunzioni e che sale al 48,4% per i dirigenti.

Esiste quindi un gap ancora da colmare in quanto l’offerta di profili manageriali non riesce a soddisfare la domanda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli