Italia markets closed
  • FTSE MIB

    25.852,99
    -1.245,81 (-4,60%)
     
  • Dow Jones

    34.899,34
    -905,06 (-2,53%)
     
  • Nasdaq

    15.491,66
    -353,54 (-2,23%)
     
  • Nikkei 225

    28.751,62
    -747,66 (-2,53%)
     
  • Petrolio

    68,17
    -10,22 (-13,04%)
     
  • BTC-EUR

    47.515,98
    -1.270,38 (-2,60%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.365,60
    -89,81 (-6,17%)
     
  • Oro

    1.788,10
    +1,20 (+0,07%)
     
  • EUR/USD

    1,1328
    +0,0116 (+1,03%)
     
  • S&P 500

    4.594,62
    -106,84 (-2,27%)
     
  • HANG SENG

    24.080,52
    -659,68 (-2,67%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.089,58
    -203,66 (-4,74%)
     
  • EUR/GBP

    0,8485
    +0,0073 (+0,87%)
     
  • EUR/CHF

    1,0428
    -0,0055 (-0,53%)
     
  • EUR/CAD

    1,4450
    +0,0274 (+1,93%)
     

Fedez e Ferragni, figlia Vittoria sta meglio: "Fate attenzione a virus neonati"

·1 minuto per la lettura

Sta meglio la piccola Vittoria, la figlia di Chiara Ferragni e Fedez ricoverata in ospedale e sotto osservazione dopo aver contratto un virus respiratorio. Su Instagram l'influencer pochi minuti fa ha postato un messaggio con nuove informazioni sulla bimba: "Sta bene e finalmente si sente più in forze - scrive Ferragni-. Ora abbiamo solo bisogno che i suoi livelli di ossigeno tornino alla normalità". Nella serata di ieri Fedez - condividendo il titolo dell'articolo Adnkronos sull'allarme epidemia di virus sinciziale nei piccolissimi - aveva lanciato un appello a non prendere "alla leggera" il virus: "Se avete bimbi piccoli fate molta attenzione, mi raccomando".

La piccola era stata ricoverata il 24 ottobre scorso dopo un primo passaggio al pronto soccorso: "Purtroppo questa notte - scriveva Fedez - abbiamo dovuto portare nuovamente Vittoria al pronto soccorso. Dovrà stare qualche giorno in ospedale sotto osservazione. Si è presa un virus molto comune tra i bimbi. Nulla di grave, è stanca ma sta bene".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli