Italia markets closed
  • FTSE MIB

    26.565,41
    -317,06 (-1,18%)
     
  • Dow Jones

    34.725,47
    +564,69 (+1,65%)
     
  • Nasdaq

    13.770,57
    +417,79 (+3,13%)
     
  • Nikkei 225

    26.717,34
    +547,04 (+2,09%)
     
  • Petrolio

    87,29
    +0,68 (+0,79%)
     
  • BTC-EUR

    33.934,76
    +844,55 (+2,55%)
     
  • CMC Crypto 200

    863,83
    +21,37 (+2,54%)
     
  • Oro

    1.790,10
    -3,00 (-0,17%)
     
  • EUR/USD

    1,1152
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • S&P 500

    4.431,85
    +105,34 (+2,43%)
     
  • HANG SENG

    23.550,08
    -256,92 (-1,08%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.136,91
    -48,06 (-1,15%)
     
  • EUR/GBP

    0,8320
    -0,0008 (-0,10%)
     
  • EUR/CHF

    1,0375
    +0,0001 (+0,01%)
     
  • EUR/CAD

    1,4232
    +0,0044 (+0,31%)
     

Fegato grasso: ecco quali tisane bere

·2 minuto per la lettura
tisana
tisana

Il fegato grasso è una condizione che spesso risulta asintomatica fino agli stadi più avanzati della malattia. Per prevenire e per curare questo problema è fondamentale fare atenzione alla propria alimentazione evitatando di consumare cibi troppo grassi e pesanti. Un alto consiglio che vi diamo è quello di bere spesso tisane utili a migliorare la salute del fegato. Scopriamo quali sono le migliori.

Tisana alla menta e al boldo contro il fegato grasso

La tisana alla menta e al boldo è un ottimo rimedio per migliorare la salute del fegato. Questa bevanda infatti stimola l’eliminazione dei grassi trattenuti a livello epatico e quindi gli regala maggior benessere.

Per ottenere questa bevanda è necessario mettere sul fuoco una tazza di acqua e poi aggiungere 5 g di menta e 5 g di boldo appena bolle.

Tisana al carciofo per il fegato grasso

La tisana al carciofo è una bevanda utile per ridurre i depositi di grasso nel corpo. La ricchezza si fibre naturali e di sostanze antiossidanti che stimolano la pulizia del fegato è fondamentale per prevenire l’accumulo di lipidi nel fegato. Proprio per questo suggeriamo di berne due tazze al giorno per ottenere il massimo dei benefici.

Per prepararla è necessario portare ad ebollizione 750 ml di acqua e aggiungere a questa del carciofo. Dopo aver lasciato bollire per tre minuti, spegnete e fate le tazze. Bevete la tisana ancora calda per sfruttarne tutti i benefici.

Tisana al tarassaco in caso di fegato grasso

La tisana al tarassaco è ideale per chi soffre di fegato grasso in quanto ne facilita il trattamento andando ad alleviare le difficoltà di digestione. Grazie a questa bevanda ricca di antiossidanti e sali minerali quindi si riesce a stimolare il metabolismo andando a migliorare la scomposizione dei grassi.

Per ottenere questa bevanda è necessario portare a bollore 250 ml di acqua e aggiungere poi 10 mg di tarassato.

Suggeriamo di bere due o tre tazze di questa tisana per due settimane consecutive.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli