Italia markets closed
  • FTSE MIB

    21.354,65
    +60,79 (+0,29%)
     
  • Dow Jones

    31.097,26
    +321,83 (+1,05%)
     
  • Nasdaq

    11.127,84
    +99,11 (+0,90%)
     
  • Nikkei 225

    25.935,62
    -457,42 (-1,73%)
     
  • Petrolio

    108,46
    +2,70 (+2,55%)
     
  • BTC-EUR

    18.460,56
    -276,95 (-1,48%)
     
  • CMC Crypto 200

    420,84
    +0,70 (+0,17%)
     
  • Oro

    1.812,90
    +5,60 (+0,31%)
     
  • EUR/USD

    1,0426
    -0,0057 (-0,54%)
     
  • S&P 500

    3.825,33
    +39,95 (+1,06%)
     
  • HANG SENG

    21.859,79
    -137,10 (-0,62%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.448,31
    -6,55 (-0,19%)
     
  • EUR/GBP

    0,8623
    +0,0016 (+0,19%)
     
  • EUR/CHF

    1,0002
    -0,0005 (-0,05%)
     
  • EUR/CAD

    1,3434
    -0,0056 (-0,42%)
     

Feltrin: filiera legno-arredo aderisce al Global Compact Onu

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 7 giu. (askanews) - "Con grande soddisfazione, vi annuncio di aver ricevuto dalle Nazioni Unite, prima al mondo fra le filiere del legno-arredo, la ratifica dell'adesione al Global Compact". A dirlo nel suo discorso inaugurale della 60esima edizione del Salone del Mobile Milano, il presidente di Federlegno Arredo, Claudio Feltrin, parlando dell'impegno della filiera per la sostenibilità ambientale. "Un passaggio strategico - l'ha definito Feltrin - che rientra nel percorso avviato dalla Federazione con il Decalogo e che prenderà forma il 27 giugno, a Milano, con la presentazione di progetti mirati e misurabili".

Feltrin nel suo intervento ha ricordato anche "il conflitto in Ucraina, un dramma umano che ci addolora profondamente e ci auguriamo possa finire quanto prima" e le conseguenze di questo conflitto che mettono in difficolta "la ripresa economica". "È soprattutto la scarsità di materia prima legnosa a preoccuparci", ha sottolineato precisando di aver affrontato il tema anche "col ministro Giorgetti che ringraziamo per la presenza e la disponibilità nell'aver compreso come serva una politica industriale mirata per rimettere in moto la nostra filiera a beneficio dell'ambiente, dello sviluppo socio/economico dei territori montani e della nostra autonomia nel reperimento di questo prezioso materiale". "Imprenditori, designer e artigiani con genialità e manualità sanno trasformare un materiale povero, ma nobile, come il legno, in prodotti di eccellenza - ha concluso - È il motore sostenibile della nostra filiera e senza, dobbiamo esserne tutti consapevoli, la sua corsa si fermerebbe".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli