Italia Markets closed

Ferragamo accusa un altro colpo: UBS cala la scure

Davide Pantaleo
 

Un'altra seduta tutta in discesa per Salvatore Ferragamo (Londra: 0P52.L - notizie) che, dopo aver ceduto oltre un punto percentuale ieri, ha continuato a scivolare verso il basso oggi, occupando l'ultima posizione nel paniere del Ftse Mib. Il titolo si è mosso in controtendenza rispetto al mercato, terminando la fase di negoziazione continua a 21,88 euro, con un ribasso del 2,5% e quasi 800mila azioni scambiate, oltre la media giornaliera degli ultimi tre mesi pari a poco più di 600mila pezzi.

Salvatore Ferragamo oggi ha pagato pegno alla bocciatura di UBS (Londra: 0QNR.L - notizie) , i cui analisti hanno peggiorato il giudizio sul titolo da "neutral" a "sell", con un prezzo obiettivo ridotto da 22 a 19 euro.
Gli analisti parlano dei timori relativi al fatto che la ripresa a parità nei negozi possa deludere quest'anno. La banca elvetica ha rivisto al ribasso le previsioni sull'Ebitda 2018 a 240 milioni di euro, il 10% al di sotto del consensus, mentre le stime sull'eps sono inferiori del 16%. 

Per ulteriori notizie, analisi, interviste, visita il sito di Trend Online