Italia markets closed
  • FTSE MIB

    24.766,09
    +280,09 (+1,14%)
     
  • Dow Jones

    34.382,13
    +360,73 (+1,06%)
     
  • Nasdaq

    13.429,98
    +304,98 (+2,32%)
     
  • Nikkei 225

    28.084,47
    +636,47 (+2,32%)
     
  • Petrolio

    65,51
    +0,14 (+0,21%)
     
  • BTC-EUR

    37.428,11
    -2.856,66 (-7,09%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.398,33
    +39,77 (+2,93%)
     
  • Oro

    1.844,00
    +5,90 (+0,32%)
     
  • EUR/USD

    1,2148
    +0,0063 (+0,52%)
     
  • S&P 500

    4.173,85
    +61,35 (+1,49%)
     
  • HANG SENG

    28.027,57
    +308,87 (+1,11%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.017,44
    +64,99 (+1,64%)
     
  • EUR/GBP

    0,8609
    +0,0013 (+0,15%)
     
  • EUR/CHF

    1,0944
    +0,0005 (+0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4704
    +0,0013 (+0,09%)
     

Ferrari, buoni progressi per short list candidati a ruolo AD - Elkann

·2 minuto per la lettura
Logo Ferrari

MILANO (Reuters) - Ferrari sta facendo passi avanti nella ricerca del nuovo amministratore delegato, andando verso l'individuazione di una lista ristretta di candidati forti tra i quali sarà scelto chi guiderà la società nel prossimo decennio.

Lo ha annunciato il presidente John Elkann nel discorso all'assemblea dei soci.

"Stiamo facendo buoni progressi nella creazione di una short list di candidati molto forti che hanno tutte le qualità, fra le quali in particolare le capacità tecnologiche, per guidare la nostra società", ha affermato Elkann che sta ricoprendo pro-tempore il ruolo di AD dopo l'uscita di Louis Camilleri.

Il consiglio, ha spiegato Elkann, ha istituito un comitato di ricerca che ha supervisionato il processo per identificare il nuovo numero uno, "una figura con le competenze giuste per guidarci in questo decennio", ha aggiunto Elkann.

L'ex Ad Louis Camilleri si è dimesso a dicembre, citando motivi personali, dopo aver ricoperto il ruolo per quasi due anni e mezzo, proprio durante il lancio dei nuovi modelli ibridi e la preparazione del primo SUV Ferrari, chiamato "Purosangue".

"Il nuovo CEO e il team di manager senior condivideranno con voi l'eccitante futuro della Ferrari durante il nostro (capital markets day) nel 2022, che sarà anche un anno di importanti lanci di nuovi prodotti e in particolare la Purosangue che si sta rivelando qualcosa di veramente speciale", ha detto Elkann.

Il presidente ha aggiunto che l'azienda del Cavallino Rampante è pronta ad annunciare tre nuovi modelli quest'anno e porterà avanti la strategia del passaggio all'elettrico, con una prima Ferrari completamente elettrica che sarà presentata nel 2025.

Alle 13,40 circa, i titoli della società sono in rialzo dell'1,3%, rispetto all'indice blue-chip di Milano più o meno piatto.

Ferrari è spesso vista da analisti e investitori come una società di beni di lusso piuttosto che specializzata nel settore automobilistico e durante il suo mandato Camilleri ha lanciato un piano per ampliare il marchio all'abbigliamento, agli accessori, all'intrattenimento, ai prodotti e servizi di lusso.

Elkann ha detto che la società sta facendo buoni progressi con tali progetti, con lo storico ristorante Cavallino nella città natale della Ferrari, Maranello, che riaprirà alla fine di maggio e la prima collezione di lusso maschile e femminile che sarà lanciata a giugno.

((Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614))