Italia Markets closed

Ferrari, Camilleri: ordini record e basso livello cancellazioni

Glv
·1 minuto per la lettura

Roma, 3 nov. (askanews) - La Ferrari ha un portafoglio ordini "record" e "un basso livello di cancellazioni". Lo ha assicurato l'amministratore delegato Louis Camilleri in una conference call con gli analisti finanziari sui risultati trimestrali. "Nel complesso - ha sottolineato Camilleri - definirei robusti i risultati del terzo trimestre, in particolare in termini di performance dei ricavi. Le dinamiche chiave del nostro modello di business rimangono estremamente forti". "Gli ordini ricevuti a ottobre - ha spiegato l'ad - hanno superato di circa il 30% la media pre-Covid del primo trimestre, sostanzialmente in linea con il quarto trimestre del 2019. Questo dimostra il successo delle attività digitali implementate e, più di recente, il numero molto significativo di test drive individuali che hanno raccolto richieste e presenze record". "Chiaramente - ha aggiunto Camilleri - c'è da osservare con attenzione gli effetti futuri dei lockdown. Per esempio nel Regno Unito tutti gli showroom sono stati chiusi".