Italia Markets close in 4 hrs 46 mins
  • FTSE MIB

    27.061,40
    -508,60 (-1,84%)
     
  • Dow Jones

    34.265,37
    -450,03 (-1,30%)
     
  • Nasdaq

    13.768,92
    -385,08 (-2,72%)
     
  • Nikkei 225

    27.522,26
    -250,64 (-0,90%)
     
  • Petrolio

    0 (0)
     
  • BTC-EUR

    29.858,11
    -1.911,50 (-6,02%)
     
  • CMC Crypto 200

    770,61
    +527,94 (+217,54%)
     
  • Oro

    1.836,10
    -6,50 (-0,35%)
     
  • EUR/USD

    1,1348
    +0,0031 (+0,2724%)
     
  • S&P 500

    4.397,94
    -84,79 (-1,89%)
     
  • HANG SENG

    24.965,55
    +13,25 (+0,05%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.229,56
    -70,05 (-1,63%)
     
  • EUR/GBP

    0,8370
    +0,0053 (+0,64%)
     
  • EUR/CHF

    1,0341
    -0,0033 (-0,32%)
     
  • EUR/CAD

    1,4273
    +0,0133 (+0,94%)
     

Ferrari ridefinisce l’assetto organizzativo a favore dell’innovazione

·1 minuto per la lettura

Ferrari implementerà a breve (10 gennaio 2022) un nuovo assetto organizzativo, coerente con i suoi obiettivi strategici di esclusività, eccellenza e sostenibilità. La nuova struttura favorirà ulteriormente l’innovazione, ottimizzerà i processi e accrescerà la collaborazione sia interna che con i partner. Sarà basata sulla promozione di talenti interni e sull’inserimento selezionato di nuove competenze, che sono state tutte identificate e che entreranno in società a partire da gennaio 2022. Inoltre, tre membri del Senior Management Team termineranno la loro collaborazione con Ferrari per perseguire nuove opportunità: Nicola Boari, Chief Brand Diversification Officer, Michael Leiters, Chief Technology Officer, e Vincenzo Regazzoni, Chief Manufacturing Officer.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli