Italia markets close in 2 hours 18 minutes
  • FTSE MIB

    24.364,64
    -88,29 (-0,36%)
     
  • Dow Jones

    33.587,66
    -681,50 (-1,99%)
     
  • Nasdaq

    13.031,68
    -357,75 (-2,67%)
     
  • Nikkei 225

    27.448,01
    -699,50 (-2,49%)
     
  • Petrolio

    64,36
    -1,72 (-2,60%)
     
  • BTC-EUR

    41.609,37
    -5.180,09 (-11,07%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.366,73
    -197,10 (-12,60%)
     
  • Oro

    1.818,50
    -4,30 (-0,24%)
     
  • EUR/USD

    1,2095
    +0,0019 (+0,16%)
     
  • S&P 500

    4.063,04
    -89,06 (-2,14%)
     
  • HANG SENG

    27.718,67
    -512,37 (-1,81%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.947,43
    +1,37 (+0,03%)
     
  • EUR/GBP

    0,8613
    +0,0027 (+0,31%)
     
  • EUR/CHF

    1,0963
    -0,0004 (-0,04%)
     
  • EUR/CAD

    1,4659
    +0,0017 (+0,12%)
     

Ferrari vira in positivo: Equita taglia target a 146,5 euro, sotto lente conti e sorpresa target 2022

Daniela La Cava
·1 minuto per la lettura

Ferrari resta ancora sotto i riflettori a Piazza Affari all'indomani dei conti e delle indicazioni sui target finanziari per il 2022 che sono stati posticipati di un anno a causa del Covid-19. Dopo un avvio in territorio negativo, il titolo del Cavallino Rampante sta tentando un recupero e ora si muove in leggero rialzo dello 0,21% a 168,4 euro. "A sorpresa i target 2022 (tra i quali Ebitda 1,8-2 miliardi di euro) posticipati di 1 anno per ritardi nella commercializzazione di alcuni modelli causati dalla pandemia, avendo deciso di non accelerare su capex/lanci per recuperare", affermano gli analisti di Equita secondo i quali "alcune scelte/dinamiche restano però da chiarire; comprensibile che sia il futuro ceo a presentare i nuovi target". Gli esperti della sim hanno confermano la valutazione hold su Ferrari, con un target price ridotto dell'1% a 146,5 euro.