Fiat, Marchionne: Aumento di capitale? No,non abbiamo bisogno di soldi

Torino, 20 dic. (LaPresse) - "Non ho bisogno di soldi, abbiamo 10 miliardi di liquidità in Fiat e 20 miliardi in Chrysler". Così l'ad Fiat, Sergio Marchionne, ai cronisti che gli hanno chiesto se farà un aumento di capitale a margine della cerimonia di auguri natalizi ai dipendenti al Lingotto di Torino. Alla domanda se potrebbe vendere Magnetti Marelli Marchionne ha risposto: "No, non ho bisogno di soldi. Se ho bisogno di monetizzare qualcosa ci sono 100mila posti dove posso andare".

"Per noi il polo di lusso - ha continuato - è Mirafiori-Grugliasco abbinato, quindi io non vedo distinzioni, se c'è la possibilità di abbinare le due forze lavorative". "Lavorano sugli stessi marchi - ha aggiunto - quindi c'è una coerenza di gestione di produttività sullo stesso tipo di qualità di vetture. Sono stabilimenti che hanno la capacità tecnica per farlo, quelle cose richiedono molte piu ore di quelle per una macchina normale".

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito