Fiat: Ugl, a Melfi posta prima pietra per un nuovo capitolo

QUOTAZIONI CORRELATE

SimboloPrezzoVariazione
F.MI9,000,07

(ASCA) - Roma, 24 gen - ''Oggi e' stata posta la prima pietra di un percorso che portera' all'apertura di un nuovo capitolo per lo stabilimento di Melfi, dal punto di vista sia produttivo che occupazionale''. Il segretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Antonio D'Anolfo, commenta cosi' l'accordo per lo stabilimento lucano della Fiat (Milano: F.MI - notizie) . Secondo D'Anolfo ''il percorso di ammodernamento portera' infatti alla produzione di due nuovi modelli, consentendo un futuro allo stabilimento e ai lavoratori''. ''Sicuramente l'avvio di una cassa integrazione straordinaria non e' mai una buona notizia - spiega -, ma rappresenta un passaggio inevitabile per il processo di ristrutturazione in cui, comunque, la produzione della Punto continuera' in modo da poter gestire equamente le modalita' di rotazione. Il nostro scopo e' e deve essere uno solo: garantire diritti e occupazione ai lavoratori e crediamo di aver intrapreso la strada giusta per questo auspichiamo che quanto sta accadendo a Melfi si verifichi anche in altri stabilimenti del Gruppo''.

Scopri le nostre fonti: clicca sul logo per leggere tutti gli articoli dei provider e trova il tuo preferito


Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 21.872,10 0,29% 11:27 CEST
Eurostoxx 50 3.193,09 0,21% 11:06 CEST
Ftse 100 6.679,87 0,03% 11:06 CEST
Dax 9.581,13 0,20% 11:06 CEST
Dow Jones 16.514,37 0,40% 22 apr 22:30 CEST
Nikkei 225 14.546,27 +1,09% 08:00 CEST

Ultime notizie dai mercati