Fiat, vendite Chrysler in Usa +16%, gennaio top da 2008

Auburn Hills (Michigan, Usa), 1 feb. (LaPresse) - Il gruppo Chrysler ha venduto a gennaio negli Stati Uniti 117.731 unità, con un aumento del 16 per cento rispetto alle 101.149 unità dello stesso periodo nel 2012. E' quanto si legge in una nota. I marchi Chrysler, Dodge, Ram Truck e Fiat hanno tutti incrementato le vendite anno-su-anno, con il gruppo che segna il miglior gennaio dal 2008 e il trentaquattresimo mese consecutivo di crescita. Per la Fiat 500 è stato un gennaio di vendite record, con un incremento del 31 per cento e l'undicesimo mese consecutivo di crescita. Reid Bigland, responsabile commerciale per gli Stati Uniti e amministratore delegato del marchio Dodge, ha dichiarato che Chrysler inizia il 2013 "con una gamma prodotto che non è mai stata così competitiva".

Azioni in evidenza

  • Riflettori su Piazza Affari
    Riflettori su Piazza Affari
    NomePrezzoVar.% Var.
    0,000,00%
    FNC.MI
    12,52-0,23-1,80%
    UCG.MI
    2,172+0,006+0,28%
    ISP.MI
    15,080,000,00%
    BMPS.MI
    0,773-0,004-0,51%
    TIT.MI
    14,66+0,41+2,88%
    ENI.MI
    4,0020,0000,00%
    ENEL.MI
    4,024+0,084+2,13%
    MS.MI
    0,000,00%
    F.MI

Titoli caldi

  •  
    Ultime quotazioni consultate
    Nome Prezzo Variazione Var. %Grafico 
    I codici visualizzati più di recente compaiono automaticamente in questo spazio usando questo campo ricerca:
    È necessario abilitare i cookie del browser per visualizzare le ultime quotazioni.
  • Notizie sulle quotazioni recenti

    •  
      Accedi per visualizzare le quotazioni nei tuoi portafogli.