Fiat, vendite Chrysler in Usa +16%, gennaio top da 2008

Auburn Hills (Michigan, Usa), 1 feb. (LaPresse) - Il gruppo Chrysler ha venduto a gennaio negli Stati Uniti 117.731 unità, con un aumento del 16 per cento rispetto alle 101.149 unità dello stesso periodo nel 2012. E' quanto si legge in una nota. I marchi Chrysler, Dodge, Ram Truck e Fiat hanno tutti incrementato le vendite anno-su-anno, con il gruppo che segna il miglior gennaio dal 2008 e il trentaquattresimo mese consecutivo di crescita. Per la Fiat 500 è stato un gennaio di vendite record, con un incremento del 31 per cento e l'undicesimo mese consecutivo di crescita. Reid Bigland, responsabile commerciale per gli Stati Uniti e amministratore delegato del marchio Dodge, ha dichiarato che Chrysler inizia il 2013 "con una gamma prodotto che non è mai stata così competitiva".

Cosa sta succedendo in Borsa

Nome Prezzo Var. % Ora
Ftse Mib 18.600,56 -1,98% 29 apr 17:35 CEST
Eurostoxx 50 3.028,21 -3,11% 29 apr 17:50 CEST
Ftse 100 6.241,89 -1,27% 29 apr 17:35 CEST
Dax 10.038,97 -2,73% 29 apr 17:45 CEST
Dow Jones 17.773,64 -0,32% 29 apr 22:40 CEST
Nikkei 225 16.666,05 -3,61% 28 apr 08:00 CEST
  • BATTI IL MERCATO

    BATTI IL MERCATO

    Segui l'andamento delle quotazioni che ti interessano. Leggi notizie personalizzate e gli aggiornamenti del tuo portafoglio. Altro »

Ultime notizie dai mercati

Vai all'elenco dei principali indici di Borsa »