Italia markets close in 2 hours 47 minutes
  • FTSE MIB

    23.128,17
    +30,02 (+0,13%)
     
  • Dow Jones

    31.961,86
    +424,51 (+1,35%)
     
  • Nasdaq

    13.597,97
    0,00 (0,00%)
     
  • Nikkei 225

    30.168,27
    +496,57 (+1,67%)
     
  • Petrolio

    63,17
    -0,05 (-0,08%)
     
  • BTC-EUR

    42.103,22
    -0,65 (-0,00%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.028,19
    +33,53 (+3,37%)
     
  • Oro

    1.778,20
    -19,70 (-1,10%)
     
  • EUR/USD

    1,2231
    +0,0063 (+0,51%)
     
  • S&P 500

    3.925,43
    +44,06 (+1,14%)
     
  • HANG SENG

    30.074,17
    +355,93 (+1,20%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.703,61
    -2,38 (-0,06%)
     
  • EUR/GBP

    0,8648
    +0,0048 (+0,56%)
     
  • EUR/CHF

    1,1078
    +0,0050 (+0,46%)
     
  • EUR/CAD

    1,5253
    +0,0027 (+0,18%)
     

FiberCop, Tim: 401 Comuni lombardi nell’offerta di coinvestimento

Red
·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 feb. (askanews) - Con l'offerta di coinvestimento per la realizzazione della rete di accesso secondaria in fibra ottica sono previste connessioni Ftth in 401 Comuni nelle aree grigie e nere della Lombardia. Lo rende noto il gruppo Tim.

Con l'obiettivo di accelerare la copertura e l'adozione della banda ultralarga ad altissima capacità nel Paese in vista del lancio di FiberCop, Tim ha pubblicato sul proprio sito wholesale l'offerta di coinvestimento . Grazie a questo progetto si potranno offrire soluzioni Ftth alle famiglie e alle imprese in 401 Comuni della Lombardia sui 1.610 Comuni previsti su tutto il territorio nazionale entro il 2025.

L'offerta di coinvestimento è stata, contestualmente, notificata all'Agcom affinché possa valutarla ai sensi del nuovo Codice europeo delle Comunicazioni Elettroniche e assumere i conseguenti provvedimenti. L'iniziativa di Tim si basa sul modello del coinvestimento aperto previsto dal nuovo Codice e rappresenta il primo caso di questo tipo in Europa su scala nazionale.

L'offerta di coinvestimento riguarda circa il 75% delle unità immobiliari delle aree grigie e nere del paese e prevede la fornitura di servizi di accesso all'ingrosso alla rete Ftth che potranno essere fruiti dagli operatori con diverse soluzioni tecniche. Il progetto è rivolto a tutti gli operatori del mercato. Gli operatori interessati potranno aderire al coinvestimento anche su estensioni geografiche del territorio più limitate rispetto all'intero progetto anche a livello di singolo comune. In ogni caso, le modalità di coinvestimento garantiscono la più ampia possibilità di partecipazione ad operatori con diversi gradi di infrastrutturazione o con diverse infrastrutture in diversi ambiti geografici, inclusi gli operatori locali.

Come richiesto dal nuovo Codice europeo, il modello di partecipazione al coinvestimento è basato su una effettiva condivisione del rischio a lungo termine di realizzazione della nuova rete Ftth. Il grado di compartecipazione al rischio sarà deciso, su base non discriminatoria, da ciascun co-investitore a seconda delle proprie caratteristiche e scelte di business. Così come stabilito dal nuovo Codice, l'adesione al progetto potrà avvenire anche negli anni successivi al 2021, a fronte di un corrispettivo determinato in modo da rispecchiare il fatto che i primi investitori accettano rischi maggiori e impegnano i loro capitali prima degli altri.