Italia markets closed
  • FTSE MIB

    22.352,46
    +151,02 (+0,68%)
     
  • Dow Jones

    29.910,37
    +37,90 (+0,13%)
     
  • Nasdaq

    12.205,85
    +111,44 (+0,92%)
     
  • Nikkei 225

    26.644,71
    +107,40 (+0,40%)
     
  • Petrolio

    45,53
    -0,18 (-0,39%)
     
  • BTC-EUR

    14.279,75
    +238,16 (+1,70%)
     
  • CMC Crypto 200

    334,19
    -3,31 (-0,98%)
     
  • Oro

    1.781,90
    -23,60 (-1,31%)
     
  • EUR/USD

    1,1965
    +0,0051 (+0,43%)
     
  • S&P 500

    3.638,35
    +8,70 (+0,24%)
     
  • HANG SENG

    26.894,68
    +75,23 (+0,28%)
     
  • Euro Stoxx 50

    3.527,79
    +16,85 (+0,48%)
     
  • EUR/GBP

    0,8988
    +0,0072 (+0,81%)
     
  • EUR/CHF

    1,0819
    +0,0022 (+0,20%)
     
  • EUR/CAD

    1,5529
    +0,0027 (+0,18%)
     

Fidia chiede concordato preventivo e sprofonda a -18% a Piazza Affari

Titta Ferraro
·1 minuto per la lettura

Tracollo fino a -18,6% per il titolo Fidia che risulta al momento sospeso al ribasso a quota 2,1 euro. Pesa come un macigno la decisione del cda della società quotata sullo Star di presentare al tribunale di Ivrea una domanda di pre-concordato, finalizzata a presentare un piano di salvataggio. la società attiva nella tecnologia del controllo numerico e dei sistemi integrati per il calcolo, la scansione e la fresatura di forme complesse paga la riduzione del volume di attività e della minore raccolta ordini verificatesi, prevalentemente, in ragione della pandemia da Covid-19, che ha caratterizzato l'esercizio 2020, aggiungendosi a una già generale tensione su alcuni mercati in cui opera il gruppo.