Italia markets open in 5 hours 53 minutes
  • Dow Jones

    34.269,16
    -473,66 (-1,36%)
     
  • Nasdaq

    13.389,43
    -12,43 (-0,09%)
     
  • Nikkei 225

    28.399,95
    -208,64 (-0,73%)
     
  • EUR/USD

    1,2139
    -0,0013 (-0,11%)
     
  • BTC-EUR

    47.150,47
    +950,22 (+2,06%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.538,06
    +1.295,38 (+533,78%)
     
  • HANG SENG

    28.013,81
    -581,89 (-2,03%)
     
  • S&P 500

    4.152,10
    -36,33 (-0,87%)
     

Fiera Milano crolla in Borsa dopo possibile nuovo stop al Salone del Mobile

Fabrizio Arnhold
·2 minuto per la lettura
Fiera Milano crolla in Borsa dopo possibile nuovo stop al Salone del Mobile
Fiera Milano crolla in Borsa dopo possibile nuovo stop al Salone del Mobile

Il titolo è fanalino di coda sul Ftse Mib (-9,33%). Oggi si è dimesso il presidente del Salone del Mobile, a seguito della possibilità di uno slittamento della kermesse in programma il 5 settembre

Il Salone del Mobile fa sprofondare il titolo di Fiera Milano a Piazza Affari. Fanalino di coda sul Ftse Mib (-9,33%) anche a seguito del downgrade di Equita. Oggi sono arrivate anche le dimissioni del presidente del Salone del Mobile Milano, Claudio Luti, dopo che alcune aziende avrebbero deciso di rinunciare alla prossima edizione.

FINE DEL RALLY

Gli analisti di Equita hanno abbassato il giudizio su Fiera Milano da “buy” a “hold”, facendo uscire in seguito a tele revisione del giudizio i titoli dal portafoglio Small Cap. La decisione è arrivata dopo la corsa fatta dalle azioni Fiera Milano negli ultimi mesi (+42% da inizio anno rispetto alla chiusura di ieri).

SALONE DEL MOBILE A RISCHIO

La prossima edizione del Salone del Mobile, in programma dal 5 al 10 settembre prossimo, è a forte rischio. Molti espositori e buyers stranieri, infatti, per le restrizioni anti Covid non parteciperanno al Salone del Mobile. Dal momento che gli espositori stranieri rappresentano circa il 30% del totale, la loro assenza avrebbe comportato il passo indietro dei principali brand.

30 MILIONI DI FATTURATO

L’evento, secondo gli analisti di Equita, “pesa circa il 20% dei metri quadrati affittati attesi nel 2021 e circa 30 milioni di euro a livello di fatturato”. Se il prossimo appuntamento con il Salone dovesse saltare, secondo gli esperti, “la guidance fornita dalla società di Ebitda compreso tra 35-45 milioni non sarebbe più raggiungibile”.

“MOMENTO DELLA RIPRESA”

“Credo che il Salone del Mobile debba rappresentare anche simbolicamente il momento della ripresa, cioè quello nel quale il nostro Paese ricomincia a investire e a crescere”, ha commentato così l’ipotesi di uno slittamento della kermesse il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. “Una ripresa che passa anche da comparti strategici come l'arredamento e il design, in cui siamo leader nel mondo".