Italia markets closed
  • Dow Jones

    35.300,66
    +720,58 (+2,08%)
     
  • Nasdaq

    15.218,96
    +133,49 (+0,88%)
     
  • Nikkei 225

    27.927,37
    -102,20 (-0,36%)
     
  • EUR/USD

    1,1278
    -0,0040 (-0,35%)
     
  • BTC-EUR

    43.418,71
    -606,33 (-1,38%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.261,49
    +1,34 (+0,11%)
     
  • HANG SENG

    23.349,38
    -417,31 (-1,76%)
     
  • S&P 500

    4.601,67
    +63,24 (+1,39%)
     

Finals Coppa Davis, Volandri convoca anche Sinner e Musetti

·1 minuto per la lettura

Anche Jannik Sinner e Lorenzo Musetti tra i convocati azzurri per le Finals di Coppa Davis in programma dal 25 novembre con la fase a gironi. L'Italia sarà di scena al Pala Alpitour di Torino, le altre sedi sono Innsbruck e Madrid: si giocherà ovunque sul cemento indoor fino al 28 novembre, con i quarti di finale al via poi dal giorno seguente. Il capitano Filippo Volandri ha convocato Matteo Berrettini (numero 7 Atp), Sinner (numero 11 Atp), Lorenzo Sonego (numero 23 Atp), Fabio Fognini (numero 36 Atp) e Musetti (numero 67 Atp). Per i Next Gen Sinner e Musetti si tratta della prima convocazione in Nazionale per la Coppa Davis.

L’Italia è stata sorteggiata nel gruppo E in compagnia di Stati Uniti e Colombia. Il calendario ufficializzato dall'ITF prevede per gli azzurri l’esordio venerdì 26 novembre, alle ore 16, contro il team a stelle e strisce. Gli incontri prevedono due singolari (si scontrano i numeri 2 e i numeri 1 delle nazioni fra loro) e il doppio. Il giorno successivo, sabato 27 novembre sempre alle ore 16, la sfida con la Colombia. Nell'ultima giornata, domenica 28 novembre sempre alle 16, si completerà il girone dell'Italia con il match fra USA e Colombia. La vincente di questo gruppo affronterà nei quarti di finale, lunedì 29 novembre, sempre a Torino, la prima classificata del girone D - con Australia, Croazia e Ungheria – anch’esso ospitato al Pala Alpitour.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli