Annuncio pubblicitario
Italia markets close in 5 hours 30 minutes
  • FTSE MIB

    32.782,28
    +117,07 (+0,36%)
     
  • Dow Jones

    38.589,16
    -57,94 (-0,15%)
     
  • Nasdaq

    17.688,88
    +21,28 (+0,12%)
     
  • Nikkei 225

    38.102,44
    -712,12 (-1,83%)
     
  • Petrolio

    78,35
    -0,10 (-0,13%)
     
  • Bitcoin EUR

    61.328,68
    -599,54 (-0,97%)
     
  • CMC Crypto 200

    1.366,78
    -21,38 (-1,54%)
     
  • Oro

    2.335,30
    -13,80 (-0,59%)
     
  • EUR/USD

    1,0715
    +0,0006 (+0,05%)
     
  • S&P 500

    5.431,60
    -2,14 (-0,04%)
     
  • HANG SENG

    17.936,12
    -5,66 (-0,03%)
     
  • Euro Stoxx 50

    4.858,75
    +19,61 (+0,41%)
     
  • EUR/GBP

    0,8456
    +0,0017 (+0,21%)
     
  • EUR/CHF

    0,9556
    +0,0030 (+0,31%)
     
  • EUR/CAD

    1,4718
    +0,0019 (+0,13%)
     

Fincantieri è solida, aumento capitale serve per deal Uas - AD a Sole

Il cantiere navale Fincantieri a Monfalcone, nei pressi di Trieste

ROMA (Reuters) - L'aumento di capitale da 500 milioni di euro annunciato da Fincantieri per finanziare l'acquisto di Uas (ex Wass) da Leonardo non serve a "puntellare" l'azienda, che è solida, ma a sostenere una operazione di M&A e un progetto di crescita.

Lo ha detto in una intervista al Sole 24 ore pubblicata stamani l'AD di Fincantieri Pierroberto Folgiero.

"Stiamo lavorando per realizzare l'aumento di capitale prima dell'estate... non ci servono puntelli, l'azienda è sempre più solida", ha detto il manager.

Fincantieri aveva fatto un tonfo in Borsa il giorno dell'annuncio dell'operazione sulle perplessità degli analisti per l'ammontare dell'aumento di capitale da 500 milioni, superiore al valore del deal da 415 milioni.

(Francesca Piscioneri, editing Sabina Suzzi)